Condividi EF EPI

SINTESI DEL RAPPORTO

Dal dirigente all'imprenditore, dal programmatore al dipendente pubblico, la padronanza dell'inglese rappresenta una porta d'accesso a un ricco patrimonio di risorse ed opportunità per la maggior parte delle categorie professionali. In un mondo dove l'integrazione è ormai la norma, l'inglese è diventato il mezzo di comunicazione interculturale per eccellenza per un numero crescente di persone e in un ventaglio di situazioni sempre più diversificato. Dalla diffusione dell'alfabetismo ad oggi nessun'altra competenza aveva mai giocato un ruolo così importante nell'accrescimento dell'efficienza e del potenziale di guadagno di così tanti individui. L'impatto dell'inglese sull'economia globale è innegabile.

Negli ultimi dieci anni, EF Education First (EF) ha verificato le competenze in inglese di milioni di adulti in tutto il mondo, pubblicando annualmente l'Indice di Conoscenza dell'Inglese EF (EF EPI), divenuto ormai uno standard di riferimento a livello mondiale per la misurazione e lo studio dei progressi nella conoscenza della lingua inglese tra gli adulti. L'EF EPI contribuisce significativamente all'attualissimo dibattito circa l'importanza strategica della lingua inglese nel mondo di oggi.

Questa sesta edizione dell'EF EPI stila una classifica 72 Paesi e territori in base ai risultati dei test d'inglese sostenuti online nel 2015 da oltre 950.000 adulti. La prima sezione di questo studio esamina il rapporto tra l'inglese e una serie di indicatori economici e sociali, tra cui il potenziale di guadagno, l'innovazione e il potenziale di Internet. La seconda sezione prende in esame il ruolo della lingua inglese in quattro diverse regioni del mondo (Europa, Asia, America Latina e Medio Oriente e Nord Africa (MENA, secondo l'acronimo inglese) e discute le sfide e le opportunità che i paesi di queste regioni si trovano ad affrontare nel loro sforzo per migliorare le competenze in inglese della forza lavoro. Alcuni dei punti salienti emersi dalla ricerca di quest'anno sono:

  • L'inglese è un elemento chiave della competitività economica, sia a livello individuale che nazionale. Una maggiore conoscenza della lingua inglese è correlata a redditi più elevati, a una migliore qualità della vita, ad ambienti aziendali più dinamici, a una maggiore diffusione di Internet e a più innovazione.
  • La gamma di competenze in inglese sembra essere più ampia che mai. Sia l'Asia che l'Europa hanno almeno un paese in ognuna delle cinque fasce di competenza.
  • La conoscenza della lingua inglese in Europa è decisamente la più alta del mondo, in particolare modo nei paesi del Nord Europa, che occupano le prime cinque posizioni nell'indice di quest'anno.
  • Per la prima volta in assoluto, un paese asiatico, Singapore, è nella più alta fascia di competenza. Anche la Malesia e le Filippine si posizionano quest'anno tra i primi 15 paesi del mondo.
  • Anche se il declino è lieve, l'America Latina è l'unica regione con un livello di competenza medio che ha mostrato un calo nell'arco dello scorso anno.
  • I paesi del Medio Oriente e del Nord Africa si trovano tutti nelle fasce di competenza più basse, e, nella maggior parte dei casi, la conoscenza della lingua inglese in questa regione non mostra segni di miglioramento.
  • Le donne parlano inglese meglio degli uomini in quasi tutti i paesi e i gruppi di età. Questo risultato è ricorrente in tutte le edizioni dell'EF EPI.
  • In tutto il mondo, tende a esserci una migliore conoscenza dell’inglese tra i giovani adulti d'età 18-25 anni, ma alcuni paesi mostrano trend nazionali molto diversi.

CONCLUSIONI

La conoscenza dell'inglese è essenziale nell'odierna economia globale. Ottenere la padronanza di una lingua è difficile e costoso, ma genitori e professionisti sono consapevoli dell'importanza di investire nell'apprendimento dell'inglese. Aziende e governi riconoscono inoltre il legame tra una forza lavoro capace di parlare inglese e la competitività a lungo termine per il 21° secolo.

In questa sesta edizione dell'EF EPI, abbiamo esaminato le sfide che i paesi si trovano ad affrontare per fornire un insegnamento dell'inglese di qualità a vaste popolazioni di studenti e la diversità di approcci e strategie da essi impiegati. Abbiamo discusso il ruolo dell'inglese come promotore dell'innovazione e le opportunità che esistono per sfruttare la tecnologia per un apprendimento più efficace e personalizzato.

La nostra ricerca ci ha permesso di identificare le seguenti procedure per un'efficace insegnamento dell'inglese:

  • Valutare il ruolo dell'inglese in un quadro di riforme più ampio. Nei paesi con bassi livelli di istruzione e alti livelli di disuguaglianza sociale, offrendo a tutti gli studenti l'accesso ad almeno un decennio di istruzione pubblica di qualità, in cui sia previsto l'insegnamento dell'inglese, si garantisce una migliore conoscenza dell'inglese tra gli adulti, sul lungo periodo.
  • Promozione di una cultura di multilinguismo. Quante più famiglie, scuole e governi promuoveranno l'idea del plurilinguismo come requisito base, tanti più bambini faranno proprio tale obiettivo. È difficile definire cosa si intenda per cultura del multilinguismo, ma è facile riconoscerla. I turisti la notano immediatamente in Scandinavia e in altri paesi che godono di alti livelli di competenza linguistica.
  • Concentrazione fin dall'inizio sulle capacità pratiche di comunicazione. L'obiettivo finale dell'apprendimento di una lingua è quello di imparare a comunicare con gli altri. Pertanto, i metodi didattici più efficaci sono quelli che danno maggiore importanza all'espressione orale, piuttosto che alla precisione grammaticale o alla pronuncia di tipo madrelingua. Molti adulti che hanno studiato in contesti più tradizionali in cui si dava più importanza alla grammatica che alla conversazione, hanno oggi bisogno di una maggiore pratica nell'espressione e nella comprensione orale.
  • Sviluppo di efficaci strumenti di valutazione dell’inglese. Diverse situazioni, esigenze e obiettivi d’apprendimento richiedono diversi standard valutativi. È particolarmente importante riformare gli esami di alto livello perchè influenzano tutta la pedagogia. Rendere disponibili on-line e gratuitamente degli strumenti di valutazione di qualità agli studenti adulti è una mossa coerente con le tendenze di libero accesso a programmi di formazione continua.
  • Investimento nella formazione dei docenti di inglese. Se ben disegnati ed eseguiti, i percorsi di formazione dei docenti di domani e quelli di aggiornamento professionale per quelli già in cattedra, possono rappresentare un investimento efficace. Un maggior numero di insegnanti qualificati può avere un forte impatto su numerose generazioni future di studenti.
  • Supporto ai programmi di formazione privati e aziendali per gli adulti. In molti casi, gli studenti adulti hanno frequenti opportunità di interagire con colleghi madrelingua inglese, una forte motivazione a migliorarsi e denaro da investire nell’aggiornamento delle proprie competenze. La formazione in inglese degli adulti non è un tema escludibile dal dibattito sull’insegnamento dell'inglese.
  • Investimenti nella tecnologia e strumenti di apprendimento on-line. Per gli adulti che desiderano imparare l’inglese, sono particolarmente utili le modalità di apprendimento alternativie. I corsi online su larga scala (i cosiddetti MOOC), l'insegnamento tramite video-chiamate e le lezioni di conversazione on-line offrono ai lavoratori opportunità di apprendimento più flessibili. Le app per lo studio individuale e i numerosi prodotti pensati per i dispositivi mobili permettono, inoltre, a chiunque e ovunque di assimilare concetti base di grammatica, vocabolario e comprensione orale.

    La creazione di una forza lavoro che parli inglese, richiede grandi sforzi organizzativi ed economici da parte dei singoli paesi e delle aziende. Condividendo i nostri dati e analisi sulle tendenze nell'ambito della conoscenza della lingua inglese tra gli adulti, speriamo di aver dato un contributo al dibattito globale sull'insegnamento della lingua inglese.

Altri Rapporti EF EPI

EF EPI-s

EF English Proficiency Index for Schools

L’indice di conoscenza dell’inglese EF per le scuole (EF EPI-s) è una ricerca sull’acquisizione delle competenze linguistiche in inglese tra gli studenti delle scuole secondarie e delle università.

EF EPI-c

EF English Proficiency Index for Companies 2016

L'indice EF di competenza aziendale nella lingua inglese (EF EPI-c) costituisce una valutazione delle competenze in lingua inglese della forza lavoro a livello globale.

Partecipate alla ricerca EF EPI

EF Standard English Test

Partecipa al prossimo rapporto EF EPI sottoponendoti all’EF SET – il primo test di inglese standardizzato e gratuito al mondo.