Storie dalle nostre scuole internazionali

4 soluzioni concrete per fare volontariato questa estate

Tutti necessitano di assistenza e supporto da parte di una comunità: che si tratti della famiglia, degli amici o dei colleghi, ognuno di noi ne ha bisogno. Quando le persone si aiutano l’un l’altra,  si creano spesso situazioni che sono favorevoli per tutti, ed ecco perchè è importante essere coinvolti e partecipativi all’interno della propria comunità.

Quindi, se sei a casa per le vacanze, ecco alcune idee su come potresti dedicarti al volontariato nella tua città.

FAI VISITA AD UNA CASA DI RIPOSO

Gli anni della vecchiaia possono essere abbastanza solitari per alcuni, specialmente se si sviluppano problemi di salute e di mobilità, e per coloro che necessitano di cure più dettagliate e particolari, ciò può significare meno opportunità di socializzare con nuove persone. Un ottimo modo per contrastare questo problema è fare volontariato in una casa di riposo e offrire a chi vi abita il dono della propria compagnia. Passare del tempo insieme sarà un beneficio per entrambe le parti: sia tu che i tuoi nuovi “maturi”amici potrete confrontarvi sulle differenze generazionali, raccontarvi le vostre esperienze, condividere i vostri vissuti e imparare cose che non avreste mai saputo perchè appartengono ad apoche diverse. Una situazione di perfetto win-win!

Sei il candidato ideale se:

  • Sei socievole e ti piace fare conversazioni lunghe ed intense
  • Hai pazienza e riesci a dedicare la tua completa attenzione a qualcosa senza distrarti
  • Sei interessato alla storia e alla cultura
  • Ti piace stare con gli altri e all’occasione intrattenerli

Da dove cominciare:

Non sai esattamente cosa fare? Niente panico, anche solo andare per parlare e ascoltare le storie di chi abita in una casa di riposo è un perfetto modo di iniziare. Puoi anche chiamare in anticipo per confrontarti  coi coordinatori delle attività della struttura e informarti su cosa potrebbe piacere ai residenti. Ad esempio, se sei bravo e ti piace esibirti, pensa a qualche performance con la quale intrattenere il tuo pubblico. Col tempo troverai i modi migliori per connetterti con i residenti della casa di riposo. Il passo più importante è il primo.

DEDICATI ALLE PERSONE DIVERSAMENTE ABILI

Tutti siamo nati in circostanze differenti. Chi è diversamente abile può dover affrontare alcuni aspetti della vita in modi alternativi e può dover dedicare più attenzione ad alcuni dettagli ai quali comunemente non si fa troppo caso. Il volontariato per aiutare i membri della società che hanno degli handicap o dei bisogni speciali, è un ottimo modo per garantire che nella tua comunità tutti godano delle stesse opportunità e gioie della vita. Del resto, anche chi ha dei problemi di disabilità merita lo stesso tipo di supporto e amicizia di chiunque altro!

Sei il candidato ideale se:

  • Sei socievole ed estroverso
  • Hai capacità di adattamento e flessibilità
  • Sei paziente e non ti dispiace prenderti del tempo per permettere a qualcuno di vivere un’esperienza con i suoi tempi (anche se questi tempi sono un po’ più lunghi di quelli che sarebbero normalmente i tuoi).

Da dove cominciare:

La maggior parte delle comunità ha delle organizzazioni che si occupano di prendersi cura delle persone aventi handicap di tipo fisico o intellettuale, e queste organizzazioni sono sempre alla ricerca di volontari che diano una mano durante gli eventi che organizzano e con le varie attività, dal cucinare i pasti a fare commissioni in città.

Puoi anche dare una mano ad organizzare concerti, spettacoli teatrali e mostre d’arte dove si esibiscono persone con handicap. Non c’è niente di più bello che vedere la soddisfazione sul volto delle persone quando le hai apprezzate e fatte sentire come delle star!

AIUTA CHI È MENO FORTUNATO

Spesso siamo così presi dalle nostre cose e dalla nostra vita che dimentichiamo di pensare alle persone che vivono in situazioni diverse dalla nostra. Quando si proviene da una condizione di privilegi e agiatezza, ci sono molte opportunità per aiutare coloro che potrebbero non essere nati nella stessa fortunata situazione. Quindi, che si tratti di fare una piccola donazione o semplicemente di condividere un buon pasto con qualcuno che ne ha davvero bisogno,  potresti cambiare la vita di qualcuno in meglio o almeno dargli supporto e speranza in una situazione difficile.

Sei il candidato ideale se:

  • Hai molte risorse e la possibilità di condividerle
  • Hai sempre avuto a cuore il fatto di andare incontro alle necessità degli altri
  • Vuoi aiutare le persone a sentirsi rispettate indipendentemente dalle circostanze in cui si trovano

Da dove cominciare:

Fai una ricerca tra le diverse organizzazioni locali che si occupano di prendersi cura delle persone che hanno delle difficoltà economiche. Le strutture potrebbero essere diverse a seconda della location, ma la nella maggior parte delle città ci sono le mense dei poveri, dove alle persone viene offerto un pasto caldo ogni giorno, e delle case di accoglienza dove chi ha bisogno può fermarsi anche per periodi abbastanza lunghi.

Se non hai molto tempo da dedicare al volontariato, puoi raccogliere beni di buona qualità di cui le persone possono sempre avere bisogno. Puoi rifornire le banche alimentari con cibi non deperibili e bevande in bottiglia, oppure donare vestiti, lenzuola o sacchi a pelo alle residenze per i senzatetto, specialmente in quei luoghi dove le condizioni climatiche sono particolarmente difficili. Altri beni che spesso vengono trascurati, ma che invece sono molto utili, sono gli articoli da toeletta come spazzolini da denti, disinfettanti, sapone, i prodotti per l’igiene femminile e le borse per trasportare questi oggetti.

IMPEGNATI NELLA PROTEZIONE AMBIENTALE

Siamo tutti consapevoli dell’immenso impatto che noi, come esseri umani, stiamo avendo sul nostro pianeta. Sfortunatamente, non è difficile trovare in giro vecchie bottiglie, lattine e sacchetti di plastica che sporcano gli spazi che frequentiamo abitualmente. Alla maggior parte di noi piace godersi l’estate stando all’aperto, facendo picnic sull’erba, sport con gli amici, passando una giornata in spiaggia… ma non quando siamo circondati dalla spazzatura! Un modo perfetto per aiutare l’ambiente e offire un servizio gradito alla tua comunità potrebbe essere trascorrere un paio d’ore a raccogliere la plastica e altri rifiuti gettati per terra in un parco o su una spiaggia. Non solo renderai uno spazio pubblico più piacevole per gli altri, ma migliorerai anche la salute del nostro pianeta, una bottiglia di plastica alla volta!

Sei il candidato ideale se:

  • Sei una persona attiva a cui piace passare il tempo all’aria aperta
  • Ami la natura e hai a cuore la protezione dell’ambiente e la riduzione dell’impatto ambientale
  • Ti piace vedere in tempo reale il risultato del tuo lavoro

Da dove cominciare:

Questo è uno dei modi più semplici di fare volontariato perchè non solo è qualcosa che non necessita di pianificazione, ma puoi dedicarti a questa attività in ogni momento! Quando hai un’ora da perdere, puoi indossare delle vecchie scarpe da ginnastica, prendere un paio di guanti, un sacco della spazzatura e dirigerti verso il parco o la spiaggia locale.

Metti su un buon podcast o un pò di musica e porta alcuni amici per aiutarti a pulire: farete più in fretta e coprirete un’area più grande. Sebbene sia facile farlo da soli, puoi anche rendere questa attività più social: verifica con il tuo centro comunitario se esiste un gruppo dedicato alla rimozione dei rifiuti nella tua città e lavora con un team nei giorni di pulizia programmati.

Sii più di uno studente che va a scuola Scopri di più!

Condividi questo articolo