Le ultime notizie su viaggi, lingue e cultura da EF Education First
Menu

Le regole del binge-watching

Le

In questi giorni in cui ci troviamo tutti in casa, è facile affidarsi alle varie piattaforme di streaming che ci offrono migliaia di film e serie tv di qualsiasi genere per fare binge-watching infiniti.

E tu come la stai affrontando: hai finalmente deciso di iniziare quella serie che hai messo in lista da mesi, ma non sei mai riuscito a vedere? Oppure guardi qualsiasi cosa ti capiti sotto mano? Qualunque sia il tuo approccio, non dimenticarti di porti delle regole.

Con binge-watching si indica l’atto del binge-watch, cioè il guardare programmi televisivi per un periodo di tempo superiore al consueto, vedendo più episodi consecutivamente e senza soste. In italiano, il termine si potrebbe tradurre come “abbuffata di visione”, certo non il significato più adatto, ma rende comunque il senso di una visione consecutiva di molti episodi, uno dopo l’altro.

Il binge watching, come sappiamo è molto divertente, ma anche rischioso e pericoloso per il corpo e per la salute della persona. Prima di tutto perché incoraggia la vita sedentaria, che a lungo andare aumenta probabilità di sviluppare diversi tipi di patologie. Successivamente, stare troppo tempo davanti ad uno schermo può danneggiare gli occhi e causare anche disturbi del sonno. Infine, guardare per troppe ore di seguito una serie TV può far perdere il senso del tempo e quindi deteriorare le relazioni sociali con le altre persone.

Ecco allora per te 4 semplici regole per affrontare al meglio il tuo binge-watching!

È l’ambiente giusto?

Prima di tutto, scegli la stanza dove “consumerai” i tuoi episodi. Assicurati una buona illuminazione, un posto comodo su cui sederti e una buona areazione. Questi fattori saranno infatti cruciali per la fruizione dei tuoi contenuti preferiti, rendendola più piacevole per il tuo corpo, tanto quanto per la tua mente.

Assicurati la giusta idratazione

Altra cosa di cui tenere conto, prima di iniziare con la serie prescelta, è l’idratazione. Ricordati sempre di tenere vicino a te una borraccia d’acqua fresca, da preferire ad altri liquidi più pesanti da digerire e che potrebbero affaticare le tue capacità cognitive, oltre che appesantire il tuo stomaco.

Ma non solo acqua! Porta con te anche qualche snack, preferibilmente salutare come barrette di cereali, frutta, frutta secca… Ti saranno molto utili quando avrai un calo di zucchero cercando di seguire la trama del telefilm!

Ascolta il tuo umore

Presta molta attenzione al tuo umore: è importante scegliere il contenuto più adatto a come ti senti. Ad esempio, se per caso qualcosa durante la giornata ti ha turbato, è meglio scegliere qualcosa di più leggero per il tuo binge-watching serale, in modo da evitare che ti possa creare disturbi del sonno o farti venire ansia immotivata. Ti saranno molto utili a questo proposito le descrizioni delle varie serie TV, ma informati bene anche su Google!

Riconosci quando è il momento di fermarti

Non è necessario finire la nuova serie il giorno stesso che l’hai iniziata, in una maratona forzata. Anzi, se ti lasci qualche episodio, ad esempio quelli finali, per i giorni in cui hai più tempo da dedicargli e sei più rilassato, potrai goderti meglio l’intera serie, avendo così anche l’opportunità di ricordarti anche i dettagli della trama. Il succo è: non è una gara, guarda tutti gli episodi che vuoi, ma cerca di importi dei limiti e riconoscere quando fermarti.

Ora sei pronto ad affrontare serate di binge-watching, magari anche a distanza insieme ai tuoi amici!

Vuoi rendere il tuo binge-watching utile? Seleziona la lingua originale nei telefilm che scegli di guardare e potrai perfezionare una lingua straniera e imparare vocaboli della lingua parlata, pronto per vivere dopo la tua fantastica avventura all’estero.

Impara una lingua straniera con noiScopri di più

Vuoi studiare una lingua all'estero? Ordina un catalogo gratuito

Maggiori dettagli