Storie dalle nostre scuole internazionali

Cerimonia del Diploma 2018 ad EF Academy Oxford

Venerdì 20 aprile 2018:

Il sole splendeva alto e la temperatura ha raggiunto ben 24 gradi nella (solitamente) piovosa Oxford. Gli studenti del 2° anno IB e A-Level si sono messi la toga e il tocco, le loro famiglie sono arrivate da tutti gli angoli del mondo e tutti gli altri studenti di EF Academy sono usciti da scuola prima per raggiungere la Oxford Town Hall, uno degli edifici più antichi e affascinanti che si trova nel centro città. Proprio lì si è tenuta la cerimonia del diploma, e studenti, genitori, insegnanti, responsabili delle residenze e membri dello staff si sono riuniti insieme per celebrare il duro lavoro svolto dai diplomandi del 2018 negli ultimi due anni, e si spera che questo si rifletterà nei loro esami finali, già iniziati per l’IB e che inizieranno a breve per l’A-Level.

“Ricevere il diploma è stata la mia parte preferita della cerimonia, ha rappresentato il culmine di questi due anni passati qui” ha dichiarato Anna Platt, riassumendo il pensiero di tutti i diplomandi. Gli altri momenti salienti della cerimonia sono stati i discorsi nostalgici, ma anche divertenti di alcuni degli studenti che stavano per ricevere il diploma e del preside, il dottor Paul Ellis; sono stati degni di nota anche i brani suonati al pianoforte da Emma Jaffé e Selina Weng Hei Lam, due studentesse del 1° anno. Il tanto agognato lancio del tocco è stato, come sempre, un momento magico per tutti i presenti.

“È stato un onore per me parlare davanti a tutti i presenti, pensavo sarei stato agitato per tutto il tempo, invece mi sono calmato quasi subito. Sono così felice di aver trovato il coraggio di farlo!” ha esclamato Bror Nissen, uno degli studenti che ha tenuto un discorso, quando gli è stato chiesto come si è sentito mentre parlava al pubblico. Nadya Tan, un’altra diplomanda, ha completato il pensiero di Bror dicendo: “È stato fantastico vedere come i miei genitori fossero fieri di me, dopo tutto loro sono uno dei motivi per cui ho lavorato così duramente mentre ero qui”.

Champagne, aperitivo e la classica torta inglese Victoria Sponge Cake hanno reso l’atmosfera ancora più gioiosa ed elegante. Dopo di che le famiglie hanno incontrato gli insegnanti e gli amici dei loro figli, ci sono state interviste, e decisamente troppe foto, ma una cosa è certa: gli studenti del 2° anno erano al centro dell’attenzione e tutti erano fieri e felici per loro!

Come studentessa dell’ultimo anno posso dire che ci sono stati molti sorrisi, abbracci e lacrime di gioia, ma come ha detto il nostro ospite d’onore, la dottoressa Christine Cote – Academic Director del Master in International Management e dell’MBA Exchange alla London School of Economics (LSE) – l’emozione di aver (quasi) finito questo percorso così gratificante, ma anche intenso e impegnativo, resterà nei nostri cuori e nelle nostre menti per sempre.

Grazie classe del 2018 per tutto quello che mi avete insegnato e per tutti i bei momenti passati insieme! È stato un piacere avere incontrato ognuno di voi.

Foto di: Marie Rimmolsronnings @marie_rim

Condividi questo articolo