Storie dalle nostre scuole internazionali

Elettra Favazza – La mia vita ad EF Academy

Piacere, mi chiamo Elettra Favazza, ho 16 anni e frequento il primo anno di IB alla EF Academy Torbay.

Il mio sogno e’ da sempre stato quello di studiare all’estero, sentendomi quasi come se non appartenessi a Catania e fossi fuoriposto. Ho sempre sentito la mia città troppo piccola e l’italia non era mai stata in grado di soddisfare le mie necessità, mi sentivo come  se mi stessi spegnendo, avevo bisogno di una realtà culturalmente brillante e dalla mentalità più’ aperta. Così dopo anni di “lotte” con i miei genitori sono riuscita a guadagnarmi un posto alla EF Academy di Torbay e, sebbene fossi spaventata di lasciare andare tutte le persone per me importanti, sapevo che questa scuola mi avrebbe dato delle opportunità che in Italia non avrei mai potuto avere.

Ho scelto l’IB perchè lo trovavo un diploma a 360 gradi, completo sia dal punto di vista accademico che umano. Le mie materie preferite sono economia e matematica, entrambe scelte come “higher level” (le quali sono le materie studiate in maniera più’ approfondita) e mi piacerebbe studiare all’università. Sicuramente all’inizio è stata dura, ricominciare la propria vita da zero non è semplice, ma qui ho trovato la mia seconda famiglia. Quando lasci i tuoi genitori e i tuoi migliori amici per andare a vivere con degli “sconosciuti”, ti ritrovi a creare dei rapporti meravigliosi con persone che conosci appena da qualche mese ma che velocemente entrano a far parte della tua famiglia. Con loro ho condiviso le mie paure e le abbiamo affrontate insieme, anche perchè in fondo siamo tutti sulla stessa barca.

Da quando vivo qua sono cresciuta molto, mi sento una persona molto più matura e forte, ho imparato a non farmi scoraggiare da nulla e le cose che prima mi spaventavano adesso sembrano problemi quasi irrilevanti. Questo farà la differenza nel mio futuro e soprattutto per l’università, sono sempre stata una persona indecisa ma adesso sto imparando a prendere decisioni importanti e vengo sempre supportata e aiutata. Debbie, la university guidance counselor, tiene incontri individuali e di gruppo per aiutarci in questo percorso e ci incoraggia nelle scelte più ambiziose. Anche al di fuori della classe siamo pieni di stimoli e attività interessanti, personalmente amo riempire le mie giornate il più possibile con club e gite. Uno dei miei club preferiti è quello di matematica e logica, infatti partecipo alle gare da quando ero piccola e qua ho potuto continuare la mia passione. Amo anche il club di cucina giapponese e quello di arrampicata, così come tutte le gite e attività che facciamo (al Cadbury World, una fabbrica di cioccolato, Bristol, Exeter, surf, coasteering..). Poi la scuola è fantastica, con gli insegnanti abbiamo un rapporto molto più umano e le classiche noiose lezioni frontali non esistono. Siamo pieni di stimoli e occasioni per approfondire e andare oltre la superficialità delle materie rispetto a come vengono insegnate in Italia. Sicuramente dopo aver allargato così tanto i miei orizzonti non tornerei mai indietro.

Scopri di più sui nostri programmi Visita EF Academy

Condividi questo articolo