Storie dalle nostre scuole internazionali

Genitori Coraggiosi – Riccardo Colio, papà di Federico Colio

L’esperienza nelle scuole EF Academy non è un’avventura solo per i ragazzi che la intraprendono, ma anche per i genitori che vedono i loro “piccolini” lasciare casa e costruire un solido futuro. Dopo l’intervista alla mamma di Flora Zigiotti, che ci ha raccontato il percorso che l’ha portata a iscrivere sua figlia ad EF Academy Torbay, abbiamo intervistato anche il papà di Federico Colio, studente al primo anno di A-Level presso EF Academy Oxford.

A breve altri genitori ci racconteranno la propria esperienza. Stay tuned!


“Durante i primi due anni di scuola superiore trascorsi in Italia, abbiamo percepito l’esigenza di nostro figlio di poter ricevere una preparazione più approfondita, la voglia di mettersi alla prova confrontandosi con un programma di studio più sfidante e stimolante.

La sensazione era che il sistema scolastico italiano faticasse nel fornire anche solo un programma di studi standardizzato, il timore in famiglia era che questo deficit di preparazione potesse compromettere in futuro un soddisfacente percorso universitario.

Da qui l’idea, partita da nostro figlio Federico, di considerare un’esperienza di studio all’estero, privilegiando l’Inghilterra per la prestigiosa tradizione accademica, per l’elevato standard dei metodi di insegnamento ed infine per la relativa distanza dall’Italia.

Tra le varie organizzazioni contattate EF Academy è sembrata la meglio attrezzata, con personale decisamente qualificato e disponibile, che ci ha guidato al meglio nell’impegnativa scelta.

Quando in gioco c’è il futuro dei nostri figli, ovvero ci si trova a dover fare delle scelte che possono fortemente incidere sul loro percorso professionale e di vita, è basilare ottenere tutte le informazioni necessarie, in modo chiaro e preciso.

Una visita alla scuola EF Academy Oxford, dove abbiamo avuto il piacere di incontrare e dialogare con il Preside e con parte del corpo insegnanti, ci ha permesso di toccare con mano la qualità delle strutture e l’ottimo profilo dei docenti, consentendoci di fugare gli ultimi dubbi sulla scelta da fare.

Oggi, dopo quasi sei mesi di permanenza di nostro figlio ad Oxford, vediamo Federico sempre più appassionato e coinvolto nella nuova realtà scolastica, frequenta un ambiente internazionale e multiculturale che contribuisce alla sua formazione come individuo. In questo breve periodo ha creato nuovi legami ed amicizie, mentre le nuove metodologie di studio – unitamente ad insegnanti di livello – lo stanno preparando a sfide sempre più stimolanti ed ambiziose.

Vedere nostro figlio sereno e motivato, felice della nuova avventura intrapresa, rende sicuramente meno pesante la lontananza da casa; le videochiamate ci consentono comunque regolari aggiornamenti sulle reciproche attività.

Il percorso formativo di un ragazzo non è fatto di certezze, ma di continui dubbi e domande. Queste giovani menti hanno bisogno di nutrirsi di sapere, conoscere e fare esperienze, iniziando così a dare risposte alle molte domande.

In questo cammino i genitori hanno un ruolo basilare molto impegnativo e stimolante, ma altrettanto importante è affidare a persone capaci l’istruzione dei nostri figli, affinché contribuiscano ad ampliarne il pensiero e le prospettive; la nostra scelta è stata EF Academy Oxford”.

Scritto da Riccardo Colio, papà di Federico Colio studente italiano al primo anno di A-Level presso EF Academy Oxford

Condividi questo articolo