Storie dalle nostre scuole internazionali

“Il mondo nuovo” della scienza e dell’ingegneria alla Southampton University

La scorsa settimana gli studenti di EF Academy Torbay hanno visitato la Southampton University. Il viaggio si è concentrato principalmente su materie come matematica, ingegneria e informatica, quindi abbiamo portato con noi gli studenti del primo anno che erano interessati ad un percorso universitario in queste aree. Dopo il lungo viaggio da Devon a Southampton siamo stati accolti dai membri dell’Ufficio Ammissioni, che ci hanno mostrato il principale campus universitario.

L’università è pubblica e situata a Southampton, in Inghilterra. Southampton è un membro fondatore del  Russell Group, un gruppo di ricerca universitario inglese. Nella  recente Research Excellence Framework l’università è stata classificata come diciottesima istituzione migliore per la ricerca nel Regno Unito.

Le origini dell’università risalgono alla fondazione della Hartley Institution nel 1862, alla quale seguì la Corporation of Southampton, di Henry Robinson Hartley. Nel 1902, dopo essere stata premiata dalla University of London, l’istituzione si sviluppò per diverntare la Hartley University College. Il 29 aprile 1952, all’università fu assegnata la Royal Charter per riconoscere a pieno lo status di quella che era ormai la  University of Southampton. Attualmente in questa università ci sono 17,485 studenti e 7,390 laureati, rendendo la University of Southampton la più grande università con il maggior numero di studenti altamente istruiti della regione sud orientale.

L’università possiede sette campus, di cui il più grande è situato nell’area di Highfield a Southampton ed è integrata da altri quattro campus nella città.

Durante il tour delle aree più grandi, abbiamo incontrato i membri del Dipartimento di Matematica, che ci hanno spiegato in cosa consistono i loro programmi universitari e a quali progetti di ricerca stanno attualmente lavorando. Dopodichè siamo andati verso il Dipartimento di Informatica, dove abbiamo fatto una chiacchierata davvero interessante e anche un po’ insolita con uno degli informatici leader che al momento sta diventando una star nel settore lavorando con colossi come Google e Facebook.

In seguito abbiamo visitato il Dipartimento di Ingegneria, dove abbiamo incontrato gli studenti che stanno facendo un dottorato di ricerca indagando sui droni e la loro applicazione al settore commerciale. Abbiamo anche visitato il Dipartimento di Ingegneria Marina, sfruttando l’opportunità di vedere il loro laboratorio dei fluidi dinamici, che è come una piscina davvero lunghissima e piena di acqua che viene usata per verificare l’effettiva velocità delle navi.

Questa visita è stata davvero emozionante e ha avuto un vero e proprio effetto wow per i nostri studenti, infatti loro hanno avuto l’opportunità di incontrare sia studenti che lo staff dell’università, avendo anche la possibilità di sentire su che cosa stanno attualmente lavorando. L’esperienza è stata per tutti di grande ispirazione perchè sono state molte le persone che ci hanno parlato delle loro splendide carriere avviatesi dopo il proprio percorso universitario, ma abbiamo anche visto con quali tecnologie meravigliose e incredibilmente innovative hanno la fortuna di lavorare.

Condividi questo articolo