Storie dalle nostre scuole internazionali

Il mio primo anno ad EF Academy

La prima volta che ho scritto un articolo per il blog di EF Academy è stato lo scorso dicembre, ed è stato per presentarmi ed esporre i miei primi pensieri sulla  vita ad EF Academy. Da allora di tempo ne è passato parecchio e sono successe molte cose. Non sono più una studentessa IB del primo anno e sto per iniziare il mio secondo, e ultimo, anno di IB Diploma sempre presso EF Academy Oxford.

Come affermano in molti, vivere all’estero è una grande esperienza perché ti dà l’opportunità di espandere i tuoi orizzonti scoprendo nuove culture e migliorando il tuo inglese. Queste sono infatti le ragioni principali per le quali gli studenti si imbarcano in questa avventura.

Per me è stato proprio così e penso che la mia decisione fosse anche dettata dal fatto che il mio mondo mi iniziava a stare stretto. Ho pensato che fosse arrivato il momento di crescere e cominciare ad esplorare. Volevo diventare più responsabile ed indipendente.

Vorrei raccontarvi quali sono state due delle mie più grandi difficoltà – perché come dicono “la vita non è tutta rosa e fiori” – tutte e due hanno influenzato enormemente il mio primo anno. Poi vi racconterò gli aspetti positivi di tutte le nuove esperienze che ho fatto.

Compagni Di Stanza

Ovviamente un anno all’estero implica affrontare un grande cambiamento nella propria vita e successivamente diventa una vera e propria rivoluzione. Sono figlia unica e quando sono arrivata a Oxford ho scoperto che avrei dovuto condividere la camera con ben altre due persone (che successivamente sono diventate tre, in qualche modo sono stata così fortunata da finire nell’unica camera quadrupla in tutti i residence di EF Academy Oxford ). Penso che questo sia stato l’ostacolo più grande da superare all’inizio.

Durante l’anno ho cambiato diverse compagne di stanza. Ad alcune di loro non piaceva la dimensione della stanza, altre hanno lasciato la scuola, altre ancora sono arrivate dopo aver chiesto di cambiare stanza. In tutto ho vissuto con 6 ragazze diverse, tutte di nazionalità differenti. Dal momento che a casa avevo la mia cameretta, mi ero preparata mentalmente a dover condividere la stanza con un’altra persona. Quindi quando sono arrivata e mi hanno detto che sarebbero state più di una è stato davvero uno shock.

In ogni caso (anche se non ci crederai), l’ultimo giorno di scuola ho dovuto dormire da sola perché le mie compagne erano già partite e se devo essere sincera è stato uno dei momenti più strani e tristi dell’anno. In quel momento ho realizzato quanto mi sarebbero mancate. Quindi, proprio alla fine dell’anno, ho finalmente capito di aver costruito un bellissimo rapporto con le mie compagne di stanza e che mi mancherà tantissimo vivere con loro il prossimo anno.

Il Sistema Educativo

Un altro aspetto che è stato particolarmente sfidante all’inizio dell’anno è stato il sistema educativo. Infatti l’International Baccalaureate (IB) è un programma particolare che mira a farti sviluppare determinate abilità, come il saper lavorare in gruppo o le applicazioni pratiche delle materie.

Il programma è basato soltanto su 6 materie, sulle quali ci si focalizza in modo particolare per prepararti al meglio per il tuo futuro accademico. Nella mia scuola in Italia invece studiavo 13 materie; passare da questo a 6 materie specializzate, come previsto dall’IB, è stato un passo importante perché ho così capito l’importanza di concentrarmi su alcune materie specifiche che mi saranno utili per la mia carriera universitaria.

Nuove Esperienze

EF Academy mi ha anche dato la possibilità di fare nuove e piacevoli esperienze. Per esempio, il rapporto con i docenti e lo staff.  Gli insegnanti sono sempre disponibili a rispondere alle domande e a risolvere i dubbi. E lo staff delle residenze si occupa sempre di noi, se abbiamo un qualsiasi problema loro sono lì per aiutarci.

Un anno sembra abbastanza lungo, ma durante l’ultimo giorno di scuola mi sono accorta di quanto il mio primo anno sia passato velocemente e di quante cose siano successe. Mi sono trasferita ad Oxford con la speranza di cambiare la mia vita per il meglio, e così è effettivamente stato.

Ora ho moltissimi ottimi amici proveniente da ogni angolo del mondo, sono stata molto contenta di aver vissuto con le mie compagne di stanze e sono più sicura che mai della mia decisione di intraprendere il percorso di IB Diploma.

Direi che questo è un breve riassunto del mio primo anno ad EF Academy Oxford. È stato fantastico aver iniziato a studiare qui. Spero vivamente che ti possa godere il tuo primo anno proprio come ho fatto io, e per qualsiasi consiglio, non esitare a contattarmi!

Scritto da Alessandra Di Nicola, studentessa italiana al primo anno di IB Diploma nella scuola EF Academy di Oxford.

Condividi questo articolo