Le ultime notizie su viaggi, lingue e cultura da EF Education First
Menu

COLLOQUIO DI LAVORO SU SKYPE: 6 CONSIGLI

In un’era in cui sempre più candidati vogliono e possono spostarsi per la loro carriera, i colloqui in video sono in aumento: è più facile e più economico parlare online piuttosto che viaggiare verso un’altra città o anche un altro Stato, specialmente per il primo turno di interviste di selezione. In più, potete indossare le vostre ciabatte pelose preferite e al tempo stesso migliorare la vostra carriera.

Anche se siamo abituati a interagire con computer e chat, sostenere un colloquio di lavoro su Skype non è semplice come sembra: dovete fare completo affidamento sulla tecnologia e sentirsi a proprio agio e sicuri di sé davanti a uno schermo richiede un po’ di pratica e, ovviamente, la nostra guida per affrontare con successo un colloquio di lavoro su Skype.

1. PREPARATEVI

Scegliete un nome Skype e una foto profilo che siano appropriati. Assicuratevi che la vostra connessione Internet sia stabile, che webcam e microfono funzionino e che la batteria sia carica. Dei piccoli auricolari vi aiuteranno a evitare l’eco quando parlate. Sappiate come risolvere il problema nel caso in cui cada la connessione e mantenete la calma qualora ci fossero problemi tecnici: niente rovina le vostre chance per un lavoro tanto velocemente quanto imprecare contro la videocamera mentre il vostro futuro datore di lavoro è in ascolto.

2. E FATE UNA PROVA

Se siete alle prime armi con i colloqui via Skype, trovate un amico disposto a provare tutte le situazioni peggiori e ad aiutarvi con decisioni relative ad arredamento, illuminazione e abbigliamento. Sedetevi su una sedia comoda e sufficientemente alta, in modo che la metà superiore del vostro corpo sia visibile. Dovreste essere in grado di inviare e ricevere file, chiudere il microfono e mettere in attesa una chiamata. Preparatevi un bicchiere d’acqua e una versione cartacea ed elettronica di tutti i vostri riferimenti, soprattutto CV e lettera motivazionale.

3. CREATE UN AMBIENTE CONTROLLATO

Rispondete alla chiamata in un ambiente tranquillo. Chiudete tutte le finestre, silenziate il vostro telefono, chiudete fuori qualunque coinquilino e animale diverso dal pesce rosso. Ripulite l’area visibile alle vostre spalle e sistemate la webcam prima di iniziare il colloquio, in modo che il vostro interlocutore non pensi che si stia verificando un terremoto dall’altro lato dello schermo. Assicuratevi che non ci sia una luce troppo forte alle vostre spalle, altrimenti il vostro volto sembrerà troppo scuro (e losco).

4. ATTENZIONE A COSA INDOSSATE

Non battete la fiacca sul fronte abbigliamento, entrate nell’ottica del colloquio di lavoro e vestitevi dalla testa ai piedi: nonostante la tentazione di non indossare i pantaloni, non potete sapere quando dovrete alzarvi. Il miglior consiglio qui è semplicemente di fare finta che stiate uscendo di casa per recarvi a un incontro di persona. Non indossate colori troppo forti o righe piccole, perché appariranno sfocate e inizieranno a muoversi, e assicuratevi che il vostro outfit non faccia a pugni né sbiadisca con lo sfondo.

5. MANTENETE IL CONTATTO VISIVO (SULLO SCHERMO)

Cercate di guardare nella webcam, che su Skype è l’equivalente di guardare negli occhi. Se fissate l’immagine dell’interlocutore sullo schermo, darà l’idea di essere un po’ distanti. Se volete prendere appunti, scrivete su un blocco note, in modo che non vi distrarrete dal vostro interlocutore mentre digitate. Su Skype è possibile nascondere la finestra che mostra il vostro volto, ma raccomando di tenerla aperta, giusto per tenere sotto controllo lo sfondo e la vostra postura.

6. CONCLUDETE NEL MODO GIUSTO

È più facile a dirsi che a farsi, ma cercate di non fare ciao con la mano (è una regola di Skype). E comunque, ancora più importante: non dite niente che non c’entri con l’intervista finché avete chiuso la chiamata. Spegnere la webcam e chiudere il telefono sono due cose diverse su Skype, quindi fate (molta) attenzione!

Imparare le lingue con EFMaggiori informazioni

Condividi questo articolo

Ultimi articoli dal Carriera