Le ultime notizie su viaggi, lingue e cultura da EF Education First
Menu

10 cose da sapere prima di trasferirti a Brisbane

10 cose da sapere prima di trasferirti a Brisbane

Di recente Brisbane è diventata un magnete per studenti e expats. Ma che cos’ha di speciale questa città ? Oh, niente di che: è solo ricca di spazi verdi, ci sono mercati di agricoltori nel weekend ed è la culla di alcune delle spiaggie più belle al mondo. Qui di seguito sono riportate le 10 cose che dovresti sapere prima di trasferirti a Brisbane.

1. Inverni miti

Grazie al suo clima sub-tropicale, l’inverno è praticamente inesistente. Quando abiterai a Brisbane, ti troverai bene anche con un maglione o una giacca leggera. D’estate, invece, è tutt’altra cosa. Tra il caldo e l’umidità, vorrai sicuramente passare la tua estate a Brisbane vicino a spiaggie o piscine. Per stare bene ed evitare l’aggressivo sole del Queensland, non dimenticarti di mettere molta crema solare, indossare una maglietta a mani lunghe, un capello a tesa larga e gli occhiali da sole.

2. Una città abbastanza grande

Mentre la popolazione di Brisbane si aggira intorno ai 2.5 millioni di persone, la città è molto estesa dal punto di vista geografico. Dal lato negativo c’è che quando attraversi la città devi organizzarti in anticipo, specialmente quando fai uso dei mezzi pubblici. Il lato positivo? Si è circondati da una sensazione di spazio e un’atmosfera rilassante che non ha niente a che fare con l’atmosfera alienante di altre capitali.

3. Get your gocard

A proposito di trasporti pubblici, TransLink è il Sistema integrato di autobus, treni e traghetti di Brisbane. Per utilizzarlo, prendi una go card ricaticabile e convalida all’entrata e all’uscita i mezzi TransLink a Brisbane e nelle vicine Ipswich, Gold Coast e Sunshine Coast. Potrai ricaricare facilmente la tua carta online, al telefono, alle stazioni dei treni o degli autobus o negli oltre 1.500 punti dedicati nel territorio.

4. Schiaccia il pulsante per scendere dal treno

Il Sistema ferroviario di Brisbane è molto bello, ma c’è una cosa che inganna qualsiasi principiante, ogni volta: devi schiacciare un pulsante per scendere dal treno. Stano, eh? Puoi sempre riconoscere chi usa il treno per la prima volta dal modo in cui si mette composto davanti alle porte ed è confuso perchè non si aprono. Beh, noi ti abbiamo avvertito!

5. È la capitale di uno stato moooolto grande

Brisbane è la capitale del Queensland, uno stato australiano che è 4 volte e mezzo più grande dell’intera Germania. Quindi ricordati: se pensi di viaggiare per il Queensland, pianifica bene i tuoi spostamenti. Ad esempio, per arrivare alla Grande Barriera Corallina da Brisbane ci sono 1.100km, mentre la distanza da Sydney è di più di 1.000km.

6. Un sacco di gite fuori porta nel weekend

Una volta considerate le enormi distanze, ci sono tantissimi posti vicino che puoi andare a visitare. Brisbane fortunatamente si trova in una posizione abbastanza strategica tra due strisce di spiaggia famosissime – la Sunshine Coast a nord e la Gold Coast a sud – quindi non è difficile capire come mai le persone del posto siano viziate quando si tratta di scegliere la destinazione per una gita fuori porta al mare. Ma non c’è solo l’oceano. Potrai anche esplorare le montagne (come ad esempio Lamington National Park, Glass House Mountains e Tambourine Mountain), le cittadine pittoresche (Maleny, Montville, Mt. Nebo, Stanthorpe) e le isole (Fraser, Stadbroke, Bribie, Moreton).

7. Spazi verdi

I sobborghi di Brisbane vantano molti parchi popolati da antiche piante di fichi, in cui puoi ammirare fantastici panorami e trovare tantissimi giardinetti perfetti per i tuoi picnic. Dal CBD (Central Business District) puoi camminare, prendere una bici o un traghetto per arrivare a New Farm Park, ai QUT Gardens Park, ai Roma Street Parklands e ai South Bank Parklands. Ci sono altre dozzine di parchi sparsi per la città, super attrezzati per i bambini e per un buon barbecue.

8. Dov’è Skippy?

Nonostante i turisti credano sia facile riuscire a vedere qualche canguro salterellare per la città, non è proprio così che funziona – a meno che tu non viva in periferia vicino a terre incolte. Vuoi vedere qualche esemplare di animale australiano? Ci sono rifugi per animali sia in città che fuori, dove puoi ammirare da vicino canguri, wallabies, koala e altri tipici esemplari australiani. Prova ad andare al Lone Pine Koala Sanctuary, lo zoo della Sunshine Coast australiana (realizzato dal famoso Steve Irwin) o al Currumbin Sanctuary, sulla Goald Coast.

9. Tifa i Maroons

Lo State of Origin è una sfida di rugby annuale tra Queensland e New South Wales e allo stesso tempo una vera e propria istituzione per entrambi gli stati. I Maroons (il Queensland) e i Blues (i New South Wales) si scontrano in tre partite attraverso i due stati; la squadra vincitrice potrà godere di fama, gloria e dell’adorazione della sua tifoseria per un anno intero. In qualità di nuovo arrivato a Brisbane, non potrai fare altro che tifare per i Maroons – quindi comincia subito ad entrare nel giusto spirito!

10. I mercatini

Sempre più persone del posto stanno comprando i prodotti freschi nei mercatini che prendono vita durante i weekend. Unisciti a loro (con borse di tela e tazze di caffè riciclabili, ovviamente!) per accaparrarti le migliori offerte. Vuoi un assaggio di quello che ti aspetta? Allora ti consigliamo Rocklea Markets, Carseldine Farmers and Artisan Markets, Cleveland Market, Northey Street Organic Markets, Milton Markets, Global Food Markets e Nundah Farmers’ Markets.

Parti per BrisbaneScopri di più

Condividi questo articolo

Ultimi articoli dal Viaggi