Le ultime notizie su viaggi, lingue e cultura da EF Education First
Menu

La Francia sorpassa l’Italia per la prima volta nell’Indice di Conoscenza della Lingua Inglese

La Francia sorpassa l’Italia per la prima volta nell’Indice di Conoscenza della Lingua Inglese

La rivalità Francia-Italia va ben oltre il vino e il calcio nell’Indice di Conoscenza della Lingua Inglese di EF Education First (EF EPI). Essendo la lingua della scienza, del business e della diplomazia, la competenza linguistica dell’Inglese è un forte indicatore della competitività economica di un Paese e delle sue prospettive future e, dopo 6 anni al comando dei nostri vicini al nord, la Francia ci ha sorpassati ed è diventato il 32° Paese al mondo con l’inglese migliore.

Quindi, che cosa rappresenta questo risultato?

Nonostante sia un affronto sconvolgente al nostro status globale, noi siamo forti qui in Italia.

Oggi, siamo il 33° Paese su 80 nella classifica dell’EF EPI, e il nostro indice di conoscenza della lingua inglese ci posiziona al livello “Moderatamente Esperto”. Con questo posizionamento, siamo mediamente in grado di svolgere in inglese le seguenti azioni: partecipare a riunioni, comprendere le parole delle canzoni e scrivere email professionali su argomenti a noi vicini. Detto questo, la nostra conoscenza dell’inglese è ancora troppo bassa per avere delle interazioni efficienti sul posto di lavoro e potrebbe trattenere la nostra possibilità di espandere internazionalmente i nostri bussines e le collaborazioni.

Qual è l’impatto della conoscenza dell’Inglese?

Mentre il mondo diventava sempre più interconnesso attravero il commercio, i viaggi e la cultura, è aumentata anche l’esigenza dei Paesi e delle persone stesse di parlare una lingua comune – l’inglese. I risultati dimostrano che la consocenza dell’inglese contribuisce ad accrescere la facilità con cui si fanno affari così come il potere di guadagno individuale dei lavoratori. In aggiunta, in quanto indiscutibile lingua franca, la conoscenza dell’inglese aiuta la diffusione delle idee, della tecnologia e dell’innovazione donandoci un unico linguaggio attraverso cui comunicare e collaborare. Infine, c’è una correlazione positiva tra la qualità della vita – aspettativa di vita, istruzione e reddito pro capite – e le competenze linguistiche inglesi del Paese.

Che cosa stanno facendo di diverso da noi i Paesi che hanno un’ “Alta Conoscenza” dell’Inglese?

I Paesi in Europa che hanno un’alta conoscenza dell’Inglese hanno in comune alcune caratteristiche fondamentali. Primo, insegnano l’inglese come lingua straniera a tutti gli studenti, a cominciare dalle scuole elementari. Secondo, le classi di Inglese, a qualsiasi livello, preferiscono un approccio comunicativo alla precisione grammaticale e molti corsi universitari utilizzano l’inglese come lingua di insegnamento. Terzo, i cittadini di questi Paesi viaggiano tanto e beneficiano ogni giorno dell’esposizione alla lingua inglese nei posti di lavoro e in televisione, dove i programmi inglesi sono raramente doppiati.

Come possiamo migliorare le nostre abilità linguistiche?

Qui in Italia, trarremmo vantaggi dall’insegnamento di abilità linguistiche pratiche e comunicative nelle scuole pubbliche, inclusi insegnamenti specifici inglesi in tutti i corsi universitari e dal supporto alle persone ormai adulte a costruire le loro capacità linguistiche applicate alle loro carriere. L’esposizione alla lingua inglese è un grande ostacolo in Francia e uno sforzo pragmatico di espandere la nostra esposizione renderebbe gli adulti più sicuri delle loro abilità linguistiche.

Nonostante esistano molti tipi di iniziative che l’Italia potrebbe adottare per migliorare le competenze linguistiche della lingua inglese dei suoi cittadini, è anche vero che tocca ai singoli individui prendere in mano la propria situazione. Se vuoi imparare l’Inglese in modo rapido, il modo migliore è quello di studiare all’estero e immergerti in una cultura anglofona. Imparando l’inglese, non solo ti si aprirà un mondo di opportunità personali e professionali, ma aiuterai anche a rendere l’Italia un Paese più competitivo ed innovativo.

Vuoi prendere parte all’EF EPI? Testa il tuo inglese

Condividi questo articolo

Ultimi articoli dal Lingue

Perché imparare lo spagnolo