Le ultime notizie su viaggi, lingue e cultura da EF Education First
Menu

Le 10 migliori città invernali al mondo

Le 10 migliori città invernali al mondo

Non a tutti piace l’inverno. Ovviamente, le soleggiate giornate estive sono piacevoli, ma anche se durante l’inverno i giorni si accorciano, le serate si fanno più buie e le temperature più fredde, non significa che i mesi invernali non possano essere ugualmente piacevoli- ecco qui 10 città a favore di questa teoria.

1. New York, USA

Alcune persone sostengono che New York sia ancora più bella quando fa freddo: lo spirito delle feste invade la città, aprono le piste di pattinaggio, e anche se già spettacolare, la vista dell’Empire State Building diventa davvero magica quando la città è ricoperta di neve. Inoltre, l’inverno è bassa stagione per la Grande Mela (tranne le settimane natalizie ovviamente): i mesi invernali sono meno presi d’assalto dai turisti e i marciapiedi, i negozi e le attrazioni sono più accessibili- sempre per gli standard di New York ovviamente 😉

2. Berlino, Germania

Con una serie infinita di mercatini natalizi pieni di bancarelle che vendono tazze fumanti di Glühwein, dolcetti come case di marzapane e il profumo delle salsicce tedesche che riempe l’aria, l’inverno diventerà la tua stagione preferita. Tuttavia, anche dopo Dicembre, la capitale della Germania, è la campionessa della stagione invernale. Quando nevica, il parco di Tiergarten diventa un magico paese delle meraviglie invernale e in città si organizzano delle battaglie di palle di neve, il tutto accompagnato da musica dal vivo e DJ sets.

3. Londra, UK

C’è qualcosa di assolutamente “British” nel camminare per Hyde Park con l’erba ricoperta dalla brina e le nuvolette del tuo respiro che si creano davanti a te. Ricca di luoghi storici, ma anche mete per uno shopping sfrenato, Londra è una città straordinaria durante tutto l’anno. Tuttavia, durante l’inverno la foschia proveniente dalle accoglienti caffetterie poco illuminate, minuscoli pub e intimi ristoranti si riversa sulle strade e la gente si precipita, avvolta da spesse sciarpe di lana.

4. Sydney, Australia

Se non riesci a rinunciare al sole estivo o sei semplicemente un hater convinto della stagione invernale, non devi rimanere nell’emisfero settentrionale quando arriva il freddo. Evita il gelo andando a trascorrere le tue vacanze a Sydney – una città che presenta una temperatura media di 27 °C.
Avrai l’occasione di lavorare sulla tua abbronzatura in spiaggia, diventare un surfista professionista, visitare le mete turistiche e goderti la vita notturna locale. E qual è la parte migliore? Non c’è bisogno di indossare un cappotto- assicurati solo di avere portato con te le infradito!

5. Dublino, Irlanda

Diciamo la verità, l’Irlanda non avrà mai la reputazione di essere un paese con un bel tempo ed un sole accecante, ma l’inverno non può abbattere lo spirito indistruttibile e contagioso degli irlandesi: a Dublino la temperatura gelida all’esterno è stata a lungo contrastata con l’abitudine e passando del tempo tutti insieme nelle accoglienti e calde taverne e pub che riempono le strade, per una birra e della buona musica dal vivo. Un cantante irlandese, una chitarra e una folla amichevole sono in grado di combattere tutto il freddo che c’è nell’aria.

6. San Diego, USA

Di sicuro la concezione classica del Natale non prevede surf, paddle boarding o golf, ma non vedo perché non dovrebbe- e coloro che visitano San Diego sono d’accordo come. È più facile trovare il tuo angolino di sabbia dorata quando il resto del mondo sta passando il periodo in montagna per una classica settimana bianca. Perché preoccuparsi per l’inverno e passarlo nascosti sotto strati di maglioni pesanti quando potresti partire per rilassarti al sole?

7. Chamonix, Francia

Per molti, l’inverno e lo sci sono una cosa sola. Siamo onesti, la cosa più bella da fare quando nevica è scendere lungo la montagna con la neve fresca in buona compagna ed essere ricompensati poi con una tazza di deliziosa cioccolata calda con panna. Lo scenario è assolutamente spettacolare: riuscire a tenere gli occhi sulla pista mentre sei circondato dalle bellissime Alpi francesi è molto difficile- compreso il famoso Monte Bianco.

8. Praga, Repubblica Ceca

Prepara la giacca più pesante che hai perché Praga non è sicuramente conosciuta per essere la città più calda al mondo, specialmente durante i mesi invernali, ma è decisamente conosciuta per il suo fascino e per le sue feste. Lo spettacolare skyline e la carismatica architettura barocca della “città dalle cento torri” si innalzano su tutto il territorio e la città offre tantissimi eventi e festival: i mercatini di Natale riempiono le strade durante il mese di Dicembre, i cieli si riempiono di colori grazie agli spettacolari fuochi d’artificio di capodanno; e durante i mesi di Febbraio e Marzo, gli abitanti locali danno il loro saluto all’inverno con le colorate maschere del Bohemian Carnival.

9. Reykjavik, Islanda

Dovrai portare con te più di una giacca questa volta- io consiglio guanti, maglioni pesanti fatti dalla nonna e quel paio di calze spesse che avevi giurato di non mettere mai, ma che ami in segreto. E anche il tuo costume. Sei sorpreso? No, non è un errore: dopo che ti sei imbacuccato per bene per esplorare le spettacolari terre vulcaniche, i geysers attivi e i vasti ghiacciai islandesi, ti verrà voglia di fare un tuffo nelle calde acque delle terme naturali del paese, prima di ammirare uno degli spettacoli naturali più belli al mondo- l’aurora boreale.

10. Havana, Cuba

Anche se in Europa non oseresti fare un tuffo nelle gelide acque invernali del mare, spogliarti in bikini sulla costa tropicale dei Caraibi è tutta un’altra cosa. Cambia le tue abitudini ed esplora le pittoresche strade dell’Avana dove potrai osservare classiche auto d’epoca, assaporare il pesce fresco sulle spiagge costeggiate da palme e ballare la salsa tutta la notte su una pista da ballo. Scambia, quindi, gli sci con immersioni subacquee al largo della costa cubana per esplorare il colorato mondo sottomarino e le meravigliose barriere coralline che circondano il paese.

Ora non ti resta che scegliere la tua prossima destinazione e preparare i bagagli 😉 E mentre ti trovi nella città dei tuoi sogni unisci l’utile al dilettevole: fare un corso di lingua all’estero ti darà la possibilità di acquisire nuove competenze, immergerti a pieno nella cultura locale e stringere amicizie con persone provenienti da tutto il mondo.

Viaggia all'estero con noiScopri di più

Condividi questo articolo

Ultimi articoli dal Viaggi