Le ultime notizie su viaggi, lingue e cultura da EF Education First
Menu

Come mantenere le conoscenze linguistiche nel tempo

Come mantenere le conoscenze linguistiche nel tempo

Immaginate di essere appena tornati da una vacanza studio in California. Il vostro livello di inglese è grandioso, tutti sono gelosi della vostra abbronzatura e probabilmente avete ancora della sabbia in valigia. Ma ben presto supererete il jet lag e tutto tornerà piu o meno alla normalità. E allora, come fare in modo che le vostre conoscenze linguistiche appena acquisite non sbiadiscano come la vostra abbronzatura californiana?

Leggere, leggere, leggere…

Un modo facile ed economico di fare esercizio con una lingua straniera dopo il vostro ritorno a casa è quello di leggere. Grazie ad internet, abbiamo tutti a disposizione centinaia di tipi diversi di contenuti multilingue, il che significa che possiamo scegliere a nostro piacimento tra una vasta gamma di riviste, quotidiani e libri stranieri. Non dimenticate inoltre di iscrivervi a blog interessanti e di rimanere in contatto con persone madrelingua su Twitter e Facebook!

quattro chiacchiere con gli amici

Imparare una lingua è sicuramente più divertente se lo si fa in compagnia e lo stesso vale per mantenere quello che si è appreso. Trovate quindi un amico o un’amica con cui fare pratica: scrivere email, chattare online o parlare su Skype generalmente non costa nulla. Potrete anche trovare compagni di studio presso l’università della vostra città, oppure iscrivervi a un club linguistico una volta tornati a casa.

CANTARE UNA CANZONE

Anche se non sempre i testi delle canzoni hanno un significato chiaro e la magia di una canzone può scomparire una volta che capirete le parole, ascoltare attivamente la musica è un ottimo modo di approfondire la conoscenza di una lingua straniera. Cantare la vostra canzone preferita vi aiuterà a migliorare la vostra pronuncia e a imparare vocaboli nuovi e per di più in rima! E, chissà, forse potreste decidere di diventare cantautori!

UN FILM AL GIORNO

Uno dei modi migliori per imparare (e non dimenticare) una lingua straniera è quello di guardare film o programmi televisivi. Questo perché nei film e in televisione le persone parlano in maniera simile a come parlano nella vita di tutti i giorni. In questo modo farete esercizio mantenendovi al passo con il ritmo della lingua parlata e delle battute ironiche, espandendo il vostro vocabolario con nuovi termini idiomatici e di slang. Se non volete investire nell’acquisto di nuovi DVD, basta allora visitare siti web come Youtube, dove potrete trovare diversi tipi di video e corti cinematografici senza dover pagare nulla.

network & connect

Alcune scuole di lingue offrono ai propri studenti la possibilità di fare parte di un Alumni Network. Qui troverete strumenti online attraverso i quali continuare ad affinare le vostre conoscenze linguistiche una volta tornati a casa, restando in contatto con studenti provenienti da tutto il mondo. Anche Facebook e Twitter possono rivelarsi molto utili, sempre che li usiate attivamente per chattare con i vostri ex-compagni di viaggio nella lingua che volete continuare a studiare.

Fate un (altro) viaggio!

Viaggiare non è certo il modo più veloce o facile di mantenere le vostre conoscenze linguistiche, ma è forse il più entusiasmante! Affinare le proprie conoscenze linguistiche e allargare i propri orizzonti è un’esperienza fantastica, ma può anche essere molto costosa. Il mio consiglio è quello di restare in contatto con i vostri amici internazionali, perché in questo modo, non solo avrete compagni di studio, ma forse anche un divano sul quale dormire la prossima volta che deciderete di fare le valigie ed esplorare il mondo!

Programmi linguistici all'esteroMaggiori informazioni

Condividi questo articolo

Ultimi articoli dal Lingue