Storie dalle nostre scuole internazionali

3 considerazioni per selezionare l’università migliore per te

Quando arriva il momento di scegliere l’università ci sono tante considerazioni da fare. 
Valutare se scegliere un’università o un college, iscriversi ad un istituto professionale o entrare direttamente nel mondo del lavoro può essere una decisione che mette a dura prova molti studenti. Ci sono tanti aspetti da valutare e può essere difficile capire da dove cominciare. 

Ecco perché abbiamo chiesto a Mark Zumbuhl – Direttore dell’Orientamento Universitario a EF Academy Oxford – di darci qualche consiglio su quali siano le considerazioni più importanti che devono fare gli studenti per scegliere l’università perfetta! 

 

IL PERCORSO DI STUDI È FONDAMENTALE 

Andare all’università comporta impegnarsi a studiare per tre, quattro o anche più anni, quindi la scelta del corso di laurea è fondamentale, specialmente in UK e in altri paesi europei dove gli studenti si specializzano fin dal 1° anno. Negli Stati Uniti, invece, i corsi di laurea sono più flessibili, è quindi più semplice per gli studenti cambiare la propria specializzazione in corso d’opera, ma bisogna comunque avere un’idea dell’obiettivo finale da raggiungere.  

Per esempio, sebbene molte università offrano corsi di Economia, questi corsi non sono tutti uguali. 
Questa università mi permetterà di focalizzarmi nei campi ai quali sono più interessato? Potrò frequentare dei corsi a scelta in altre discipline che mi interessano? Qual è la reputazione del dipartimento universitario in quel particolare campo (che può essere uguale – oppure no – alla reputazione complessiva dell’università)? Come sono i servizi universitari come la biblioteca, la sala computer o i laboratori? Quali sono le prospettive di carriera per i laureati in questo particolare corso in questa specifica università? È importante porsi tutte queste domande nel momento in cui si valuta un corso di studi.  

LOCATION, LOCATION, LOCATION 

Fondamentale sapere in quale parte del mondo ti piacerebbe vivere, non solo il paese, ma lo stato o addirittura la città. Studiare in California è diverso rispetto a studiare a New York, il Sud Est dell’Inghilterra ha caratteristiche diverse rispetto alla parte Nord Ovest. 

Bisogna pensare anche a che tipo di università e a quale contesto. Alcune persone amano la vivacità delle grandi città, altre l’atmosfera delle piccole città universitarie e preferiscono l’intimità dei campus universitari dove tutte le strutture sono vicine. Ci sono università che hanno tantissime residenze e dormitori e altre in cui gli studenti vivono spesso in alloggi privati in affitto (in questo caso bisogna valutare se sono vicini o lontani).  

Qualsiasi siano le tue preferenze, ci sarà un’università adatta a te, ma è molto importante pensare a che tipo di vita vuoi fare. 
Non è sempre possibile visitare le università, ma per la maggior parte è possibile farsi un’idea di come potrebbe essere vivere lì attraverso i tour virtuali che sono messi a disposizione sui diversi siti web.  

Il mio consiglio è molto semplice: se non riesci ad immaginare di vivere in un posto per diversi anni, non dovresti fare richiesta di ammissione per quella università. 

COS’ALTRO CONSIDERARE? 

Devi assicurarti di avere tutti gli elementi che ti permettano di vivere bene. L’università offre delle opportunità lavorative agli studenti (magari per avere uno sconto sulle tasse)? Quali borse di studio o aiuti finanziari sono disponibili? Tutte le università hanno un ufficio di orientamento al lavoro, quanto sapranno aiutarti a pianificare il tuo futuro dopo la laurea? C’è una comunità di alumni attiva? Altre cose a cui pensare sono l’etica universitaria e le associazioni studentesche. 

A parte lo studio, a quali altre attività potrai dedicarti? Alcuni studenti sono degli sportivi, altri sono musicisti o artisti, altri vorrebbero dedicarsi alla politica o all’attivismo. In ciascuna università ci sono molte associazioni e club studenteschi, quindi devi informarti sulle opportunità presenti e pensare a cosa ti piacerebbe fare: dedicarti ad un’attività che pratichi da anni, oppure sperimentare qualcosa di nuovo. Vorresti provare ad entrare in una confraternita? Quali locali ci sono in zona e cosa offre l’area attorno all’università in termini di vita diurna e notturna? 

Come studente, vorrai ottenere tanto dall’esperienza universitaria e avrai molte aspettative. Ci sono così tante istituzioni diverse là fuori e c’è certamente un posto che ha la combinazione perfetta che stai cercando. È quindi di vitale importanza che tu faccia le tue ricerche e tu chieda più consigli possibili per trovare il posto migliore per te. 

Stai pianificando il tuo futuro per l'università? Inizia qui!

Condividi questo articolo