Storie dalle nostre scuole internazionali

Otto trucchi per migliorare il tuo inglese

Non importa quanto sia buono il tuo livello d’inglese, c’è sempre qualcosa da migliorare. Questo fatto è sempre vero, anche per i madrelingua, visto che anche loro fanno qualche errore ogni tanto. Quindi non preoccuparti se ti senti come se stessi combattendo con una parte di grammatica difficile,  con la pronuncia o anche solo con il vocabolario – non è nulla di grave!

Questo è il motivo per cui, anche se io stessa non sono un’esperta di inglese, sono qui per condividere con tutti voi i miei fantastici otto trucchi su come migliorare l’inglese – penso che mi abbiano aiutato molto negli anni. 

Abituati a pensare in inglese!

Questo è davvero un consiglio importante, perchè se non sei capace di pensare in inglese per te sarà impossibile costruire una frase con una struttura che non esiste nella tua lingua madre. Puoi abituarti a farlo impostando la lingua del tuo computer e del tuo cellulare in inglese e scaricando le applicazioni che usi di più nella versione in lingua inglese. Puoi anche provare ad usare un dizionario monolingua anzichè un bilingue: questo ti aiuterà a sviluppare la tua capacità di pensiero astratto in inglese. 

Google e YouTube sono I tuoi migliori amici

Questa potrebbe essere una buona opzione se stai riscontrando difficoltà nella grammatica, visto che è molto semplice trovare lezioni online o spiegazioni molto valide su YouTube solo googlando l’argomento. E la cosa migliore in tutto questo è che sono generalmente gratuite! L’unica cosa a cui stare attenti è che il sito web o il canale YouTube che si sta visitando sia affidabile e abbia informazioni corrette.

Impara divertendoti

Ascoltare la musica, leggere libri e guardare film o serie tv in inglese è una maniera molto efficace e poco stressante di studiare. Una buona strategia è quella di cercare i testi delle canzoni che più ti piacciono e cercare di comprenderli. Se dovessi trovare parole che non conosci, cerca il loro significato sul dizionario (questo vale anche per i libri). Quando guardi i film o le serie tv assicurati di aver messo i sottotitoli in inglese – o non utilizzare nemmeno i sottotitoli se te la senti –  così che il tuo cervello possa essere esposto all’inglese il più possibile.

Circondati di persone che parlano inglese

Se hai l’opportunità di parlare a madrelingua inglesi non sprecarla! So che è molto più facile rimanere nella propria comfort zone ma, per quanto possa sembrare un cliché, circondarsi di persone che parlano inglese è semplicemente la maniera migliore per imparare l’inglese. È un po’ come una magia:  non ti sentirai come se stessi studiando, ma dopo un po’ di tempo, PUF!… noterai che il tuo inglese è migliorato moltissimo. 

Chiedi aiuto

Se davvero vuoi migliorare il tuo inglese, devi mettere da parte il tuo orgoglio e ammettere che ci sarà sempre qualcuno migliore di te a parlarlo. Quindi qualsiasi dubbio tu abbia non esitare a chiedere! Potrebbe essere il tuo professore, un tuo amico che è madrelingua o qualcuno che tu reputi abbia un inglese migliore del tuo; sii aperto alle correzioni, perchè spesso questa è l’unica maniera per rendersi conto che si sta facendo un errore.

Crea il tuo vocabolario personale

Un quaderno degli appunti con funzione di vocabolario potrebbe essere molto utile per aiutarti a non dimenticare nessuna parola che tu abbia imparato, specialmente perchè tendenzialmente ne incontriamo moltissime in una sola lezione. Cerca però di utilizzare questo metodo anche quando sei fuori dall’aula e prendi nota di ogni nuova parola o espressione che senti. Scrivere le cose non è solo un buon metodo per fissare ciò che hai imparato, ma significa poter scorrere tutto il tuo vocabolario di tanto in tanto.

Attacca post-it al tuo muro

Questa è una cosa che mi piace fare in tutte le materie scolastiche e penso che mi aiuti molto a ricordare qualsiasi argomento con cui sto facendo fatica. Molto semplimente, scrivi qualche appunto sulle regole grammaticali o sulle parole che vuoi ricordare, attaccalo al muro e passa un po’ del tuo tempo a guardarlo ogni giorno (lol) finchè non lo hai imparato. È molto più semplice ricordarsi qualcosa che è parte integrante della tua stanza.   

Scarica applicazioni di lingua

Ultimo ma non meno importante, il mio trucco preferito è uno che uso moltissimo anche io: scaricare applicazioni di dizionario, pronuncia e anche di verbi! Ogni qual volta tu non ti senta sicuro riguardo il significato di una determinata parola, della sua pronuncia o della forma verbale corretta da utilizzare in una determinata situazione, queste applicazioni potrebbero essere pratiche, specialmente considerando che al giorno d’oggi abbiamo i nostri cellulari con noi praticamente 24 ore su 24 e sette giorni su sette. E diciamoci la verità, spesso e volentieri Google Translator semplicemente non è in grado di fare ciò che ci serve.

Per iOS io consiglio tre app:  l’Advanced English Dictionary and Thesaurus, Pronounce e English Verbs!


Ti piacerebbe perfezionare il tuo inglese?

Frequenta il liceo all’estero e fai l’esperienza di una vita!

Scopri di più sulla nostra realtà Visita EF Academy

Condividi questo articolo