Le ultime notizie su viaggi, lingue e cultura da EF Education First
Menu

5 VIAGGI DA SOGNO INTORNO AL MONDO. E IL VOSTRO?

5 VIAGGI DA SOGNO INTORNO AL MONDO. E IL VOSTRO?

Immaginate di preparare le valigie, prendere il passaporto in una folle corsa fuori dalla porta, saltare su un treno diretto all’aeroporto e raggiungere il gate appena in tempo per l’imbarco. Non importa se vi siete dimenticati il caricabatteria del cellulare o non avete tempo per il vostro caffè mattutino, avete aspettato questo momento per mesi, sognandolo da quando eravate bambini e finalmente è arrivato: state partendo per un viaggio intorno al mondo!

Penso che tutti abbiamo sognato questo momento e pensato a dove questo viaggio fantastico ci avrebbe portato. Ho chiesto ad alcuni dei miei fantastici colleghi quali mete sceglierebbero se avessero la possibilità di partire per un giro intorno al mondo di tre tappe. (Non dimenticate di condividere la vostra risposta al termine dell’articolo!)

1. ISABELLE – TOKYO – HONOLULU – HELSINKI

Helsinki: la capitale finlandese ha tutto quello che ci vuole per essere felici: design di tendenza, una vivace cultura del caffè e un’architettura mozzafiato, da scoprire camminando per smaltire la carica di caffeina e intanto pensare a quali esempi di arte contemporanea e mobili di tendenza comprare.

Tokyo: la storia e le contraddizioni della cultura giapponese mi affascinano molto, per non parlare del cibo e dei cat café, delle speciali caffetterie dove è possibile giocare con i gatti che animano il locale. Inoltre il viavai della folle e colorata Tokyo, si abbinerà perfettamente con la mia destinazione successiva.

Honolulu: voglio imparare a fare surf e penso che inghiottire gran sorsi di acqua salata mentre provo disperatamente a mantenere l’equilibrio sulla tavola, alle Hawaii sarà molto più divertente. Mi sono immaginata molte volte di rilassarmi su un’amaca, mangiando ananas e parlando di come prendere le onde migliori, ovviamente con un ukulele che suona in sottofondo.

2. LENA – CITTÀ DEL CAPO – SEOUL – SAN FRANCISCO

Città del Capo: ho sempre voluto andare a Città del Capo. Ho sentito dire che la sua cultura discreta sia molto di tendenza e da provare. In più, adoro gli elefanti e vorrei tanto poterne vedere uno nel suo habitat naturale.

Seoul: si dice che questo luogo “abbia un’anima”, “this place has soul”. Scusate, non potevo resistere a questo gioco di parole. Parlando seriamente, io ci andrei solo e soltanto per il cibo. Cercate su Google “Samgyupsal”, “dakgalbi” e “gogigui” e capirete subito di cosa sto parlando.

San Francisco: è una delle città americane da vedere assolutamente e che ancora non ho visitato. San Francisco si trova sulla costa, ha un clima fresco ma non troppo (basta avere un comodo maglione) e il fatto che sia piena zeppa di panetterie la rende perfetta. Inoltre, alcune delle aree più belle del Paese si trovano praticamente a due passi.

3. TOM – BARCELLONA – BANGKOK – SYDNEY

Barcellona: nessuna vacanza è completa senza una visita alla capitale spagnola della cultura. In quale altro posto posso passare dalla spiaggia ai negozietti nei vicoli al bar, senza annoiarmi o avere fame tra una tappa e l’altra? L’atmosfera “cool ma di classe” di Barcellona è proprio quello che fa per me.

Bangkok: la capitale della Thailandia è semplicemente il massimo e non mi stanca mai. Mangiare fino a scoppiare delizioso street food per qualche centesimo è il mio primo stop, per poi dirigermi verso i grandi centri commerciali per un’esperienza di autentico consumismo con un totalmente folle e straordinariamente asiatico colpo di scena.

Sydney: niente può competere con una città che ha tutto, dal surf ai grattacieli. L’atmosfera rilassata di Sydney riuscirà a rasserenarvi dopo un viaggio (molto) lungo e dato che l’Australia in origine era una colonia inglese, non vi sembrerà nemmeno di vivere a un milione di miglia di distanza da casa.

4. YAGMUR – PARIGI – CITTÀ DEL CAPO – NEW YORK

Parigi: Non posso immaginare un modo migliore per iniziare il mio viaggio intorno al mondo che visitare la città delle luci e dell’amore. Parigi è ricca di storia e offre uno scenario spettacolare in termini di arte e cultura. Visiterei la Mona Lisa al Louvre, farei un po’ di shopping sugli Champs Elysees e finirei la mia giornata con un picnic a base di vino e formaggio di fronte alla Torre Eiffel.

Città del Capo: è una città a cui non manca nulla: spiagge assolate, panorami incredibili e persone cordiali. Inizierei la mia visita rilassandomi al sole su una delle tante spiagge nascoste prima di dirigermi verso Table Mountain. Città del Capo ha i panorami mozzafiato più belli in assoluto e non posso immaginare nessun posto migliore per il parapendio. Se amate gli animali, come me, non potete lasciare Città del Capo prima di aver provato il safari o aver visitato la Colonia del Pinguino Africano (“African Penguin Colony”) a Boulder’s Beach.

New York: non posso immaginare un modo migliore per terminare il mio viaggio che passare una settimana nella capitale del mondo. Ci sono tantissimi quartieri e panorami che sono iconici della città, potrei passare giorni a passeggiare e godermeli appieno. L’atmosfera di New York ti fa sentire come se avessi infinite possibilità! Per non parlare poi del fatto che a New York ci siano alcuni dei migliori ristoranti e bar del mondo.

5. KAISA – SYDNEY – HONOLULU – NEW ORLEANS

Sydney: inizierei il mio viaggio intorno al mondo con una settimana a Sydney, visitando le caffetterie di tendenza e provando la loro famosa e trendy cultura del caffè, godendomi il sole di Bondi Beach e assistendo a un concerto presso la Sydney Opera House, celebre nel mondo. Una gita a Brisbane e vicino Fraser Island sarebbe un ottimo modo per concludere il mio veloce tour agli antipodi.

Honolulu: perché limitarsi a una sola stupenda città di mare come destinazione quando se ne può visitare un’altra? Passerei la mia seconda settimana presso le paradisiache Hawaii, facendo shopping e mangiando buon cibo a Honolulu, per poi fuggire sulle isole più tranquille per passare qualche giorno rilassandomi sulle migliori spiagge del mondo.

New Orleans: mi piacerebbe vedere Los Angeles o esplorare San Francisco, ma tornando in Europa penso che passerei una settimana o due nella spensierata New Orleans, nel sud degli Stati Uniti. Passerei il tempo a esplorare l’incredibile mix di culture della città e l’incredibile panorama musicale, riempiendomi fino a scoppiare con il miglior cibo che si possa trovare negli Stati Uniti d’America.

Scopri il mondo con EF!Maggiori informazioni

Condividi questo articolo

Ultimi articoli dal Viaggi