Le ultime notizie su viaggi, lingue e cultura da EF Education First
Menu

7 Modi per fare conversazione in aereo

7 Modi per fare conversazione in aereo

E’ capitato a tutti di ritrovarsi seduti in aereo, pronti a godersi il proprio viaggio tra le nuvole anche grazie ad un sistema d’intrattenimento di bordo che però viene spento in fase di decollo e atterraggio o che magari non funziona. Cosa fare in una situazione come questa? Si può leggere la rivista della compagnia aerea, guardare il panorama fuori dal finestrino, oppure fare due chiacchiere con la persona seduta accanto a voi.

Così, anche se non sempre si è in vena di parlare con uno sconosciuto, fare amicizia in viaggio può essere incredibilmente gratificante: vi potrebbe infatti capitare di parlare con persone che altrimenti non avreste occasione di incontrare e perfino creare una rete di conoscenze in tutto il mondo. E chissà, magari la persona seduta accanto a voi potrebbe anche diventare il vostro migliore amico!

Ma se parlare con degli estranei vi rende nervosi, la nostra guida su come iniziare una conversazione in aereo fa proprio al caso vostro!

“Non posso crederci, il sistema di intrattenimento non funziona!”

Ecco un modo sicuro per iniziare la conversazione con la persona accanto a voi. Non c’è modo migliore per creare un legame che condividere la propria frustrazione per la mancanza dello spettacolo, ma non preoccupatevi vi farete compagnia facendo conversazione tra voi

“Scusami, devo andare alla toilette”

Se non avete il posto sul corridoio per andare in bagno durante il volo e dovrete chiedere alla persona seduta accanto a voi di alzarsi per lasciarvi passare. Dal modo in cui reagirà alla vostra richiesta, capirete che tipo di persona è: se acconsente di malumore, probabilmente non è il caso di iniziare una conversazione; se invece, rimane in piedi aspettando che voi torniate prima di risedersi, allora significa che è una persona disponibile e probabilmente disposta a parlare.

“Vuoi un po’ del mio pollo al curry?”

Condividere uno snack è un modo eccellente per rompere il ghiaccio e fare nuove amicizie. Così, se vi siete già rimpinzati di patatine fritte prima di imbarcarvi e non avete molta fame, allora chiedete al vostro vicino se vuole assaggiare il pollo che avete ordinato. Questo gesto sarà sicuramente molto apprezzato e vi darà l’opportunità di iniziare una conversazione.

“Mi fai assaggiare il tuo pollo al curry?”

Se invece avete molta fame e siete a corto di denaro, provate a chiedere alla persona accanto a voi di farvi assaggiare quello che sta mangiando. Si tratta di una mossa alquanto coraggiosa: il vostro vicino potrebbe essere divertito dalla vostra richiesta oppure potrebbe pensare che siete maleducati e rifiutare di parlarvi per il resto del viaggio. Attenzione però, è consigliabile utilizzare quest’approccio solo se vi piace rischiare!

“Cosa farai una volta a destinazione?”

A prima vista, questa domanda sembra un po’ invadente, ma se la persona alla quale vi state rivolgendo non è riservata, sarà lieta di rivelarvi questa informazione. Scoprire il motivo per cui gli altri viaggiano è sempre interessante e se siete per conto vostro, potrebbe essere l’occasione ideale per trovare un compagno di viaggio.

“Pensi che sia maleducato chiedere altro succo d’arancia?”

Anche questa è una buona domanda da fare perché non solo richiede una risposta diretta dal vostro interlocutore, ma vi fornirà anche un altro indizio sulla sua personalità: se pensa che chiedere un altro succo sia maleducato, lasciate stare perché probabilmente non ha intenzione di intrattenere lunghe conversazioni; se invece vi risponde che è perfettamente accettabile e vi incoraggia a farlo, vuol dire che è una persona disponibile ad intrattenervi per il resto del viaggio.

“Ti è concesso di volare ma ti cadono tutti i capelli: accetti?”

Se decidete di fare domande insolite come questa, auguratevi che la persona seduta accanto a voi abbia un gran senso dell’umorismo. In generale, è meglio rivolgere domande di questo tipo a persone giovani, ma in ogni caso se il vostro interlocutore pensa che la domanda sia divertente questo porterà ad una conversazione interessante. Ovviamente, dovrete essere pronti a parlare di supereroi e di superpoteri per non lasciar languire la conversazione sul nascere.

Infine, anche nel caso in cui il sistema d’intrattenimento di bordo dovesse funzionare alla perfezione, potreste comunque decidere di parlare con gli altri passeggeri, sempre che naturalmente non preferiate dormire! E in questo caso, vi auguriamo sogni d’oro…

Il momento di pianificare il tuo prossimo viaggio: adessoScopri di più

Condividi questo articolo

Ultimi articoli dal Viaggi