Le ultime notizie su viaggi, lingue e cultura da EF Education First
Menu

10 cose che dovresti sapere prima di trasferirti a Bristol

10

Con la presunta casa di Barbanera il pirata e il vero luogo di nascita di Banksy, Bristol sta scalando ferocemente la vetta dei luoghi più desiderabili per gli expat del Regno Unito, continuando a vivere un boom culturale ed economico. Vuoi essere al passo come i veri Bristolians? Ecco qui 10 delle cose che dovresti sapere quando pianifichi il tuo trasferimento a Bristol.

1. Città creativa!

Bristol ha un suo ritmo e una sua identità. Drum and bass è stato creato proprio qui: artigiani, registi, tatuatori, musicisti, e chiunque ami l’arte e la creatività in generale, potrà trovare moltissimo qui a Bristol. Stanco della solita Londra? Bristol sarà decisamente più clemente con il tuo portafoglio e saprà stupirti allo stesso modo: cosa aspetti?

2. Cultura

Questa incredibile creatività conferisce alla città un’atmosfera giovane, vivace e un ricchissimo calendario di eventi culturali. Dai un’occhiata all’Harbour Festival (celebrazione della storia marittima), al Bristol Pride Parade, al Carnevale di St.Paul (una celebrazione della cultura afro-caraibica), all’Open Doors Festival (dove vengono aperti al pubblico luoghi nascosti) e l’International Balloon Fiesta (un raduno di mongolfiere tutto da scoprire).

3. Una perfetta base di partenza

A sole due ore da Londra, Bristol ti consente di visitare la capitale senza troppe spese e fatica. Si trova anche alla giusta distanza per i fine settimana a Bath, Stonehenge, Salisbury, Wiltshire e Cotswolds. Bristol ha anche un proprio aeroporto internazionale che fornisce una vasta gamma di destinazioni in Europa e tante altre città.

4. L’estate arriva anche a Bristol!

Hai letto bene! Questa è una soleggiata città inglese, anzi, è la più soleggiata d’Inghilterra. Con una media mite di 22 gradi a luglio, questo è un posto dove l’estate è tutta da godersi. Durante i mesi più caldi, scendi sul lungomare e goditi una meravigliosa giornata di sole, sorseggiando un buon drink fresco sulla terrazza.

5. Cibo e birra artigianale

Mentre ti crogioli al sole (in qualsiasi periodo dell’anno!), assicurati di provare l’eccellente gastronomia di Bristol. Potrai trovare qualsiasi tipo di piatto, dal vegetariano al vegano e anche piatti senza glutine. Scegli tra fiere internazionali, ristoranti pop-up, food truck e proposte gourmet. Oh, e non dimenticare di concludere con un gin tonic fatto su misura in una delle micro-distillerie della città.

6. Come muoversi

La qualità del sistema di trasporto della città è un problema comune tra i bristoliani, ma nel frattempo la città è anche adatta per andare in bicicletta e per passeggiare. Ci sono molte colline e varie piste ciclabili. Se hai bisogno di guidare, fallo con molta cautela: potresti imbatterti in strade a senso unico, lavori stradali e ingorghi, per non parlare del costi del parcheggio.

7. Mantieni la sinistra

Ora, ricorda che l’Inghilterra (come il Sudafrica, l’Australia, la Nuova Zelanda, il Giappone, Hong Kong e altri paesi) hanno la guida a sinistra. Ma, a seconda di dove è stata rilasciata la patente di guida, potrebbero esserci delle buone notizie: potrebbe non essere necessario ottenere una patente dal Regno Unito, o almeno per un certo periodo. Dai un’occhiata a questo strumento proposto dal governo per scoprire di cosa avrai bisogno per poter guidare a Bristol.

8. Possibilità lavorative

Moltissime industrie hanno trovato la propria sede nella città di Bristol, dall’IT alla finanza, all’industria aerospaziale, alla difesa, ai veicoli a motore, così come media creativi e una moltitudine di start-up e, per finire, il turismo. Con salari inferiori rispetto a Londra, ma un migliore costo della vita, i giovani laureati e professionisti affollano la città per una buona ragione.

9. Aprire un conto in UK

Tutte queste opportunità di lavoro significano che avrai bisogno di un conto bancario. Fortunatamente, aprire un conto in banca è piuttosto facile in Inghilterra. Chiedi ad amici o compagni di classe per aiutarti a decidere di quale banca è meglio usufruire. Visita la filiale da te scelta e porta con te tutta la documentazione necessaria. Normalmente avranno bisogno di: documento d’identità con foto e l’indirizzo del tuo alloggio.

10. Il Sistema sanitario nazionale del Regno Unito

È probabile che tu abbia già sentito parlare del National Health Service del Regno Unito e ora, come expat residente a Bristol, potrai usufruire anche tu dei loro servizi. Per iscriverti, scegli un medico di base (fondamentalmente il medico locale) più vicino alla tua nuova casa e fissa un appuntamento. Ti mostreranno quali altri passaggi dovrai compiere e saranno il tuo punto di riferimento per qualsiasi domanda avrai relativa alla salute.

Scopri Bristol con noiCorsi di inglese a Bristol

Vuoi studiare una lingua all'estero? Ordina un catalogo gratuito

Maggiori dettagli