Le ultime notizie su viaggi, lingue e cultura da EF Education First
Menu

10 fantastici aneddoti sulle lingue

10

Imparare le lingue ci offre infinite opportunità di crescita e di comunicazione, oltre permetterci di scoprire una ricca storia. La lingua si è evoluta per la prima volta durante il periodo dell’Homo Sapiens, circa 50.000-150.000 anni fa e da allora, abbiamo raggiunto oltre le 7000 lingue parlate.

Questo vasto universo è anche pieno di fatti divertenti e interessanti da tirare fuori ogni volta che vuoi impressionare i tuoi amici. Come il fatto che la stessa parola “language” derivi effettivamente dalla parola latina “lingua”. Affamato di altre curiosità linguistiche? Continua a leggere!

1. Esiste una lingua parlata da solo 8 persone

Questa lingua così “esclusiva” è quella del Busuu, una lingua non classificata, originaria del Bantoid meridionale del Camerun, parlata solamente da otto persone. In effetti nel 1986, c’erano otto parlanti Busuu e nel 2005 solamente tre: sicuramente è un dialetto in via di estinzione.

2. Il cinese mandarino è considerato una delle lingue più difficili da imparare

Se si considera che l’alfabeto cinese è composto interamente da simboli, questo fatto non sorprende. Si stima che il cinese medio abbia familiarità con oltre 8000 simboli e 3000 è il minimo per essere in grado di leggere il giornale. Ci sono anche quattro diversi toni di pronuncia per differenziare le parole poiché molti caratteri hanno lo stesso suono.

3. L’inglese è la lingua con più vocaboli

L’inglese si prende la sua fetta di torta in questa categoria, raggiungendo una quota di ben 750’000 parole, aggiungendo inoltre vocaboli sempre nuovi. Si stima infatti che ogni anno vengano create circa 5.400 nuove parole inglesi, e solo un migliaio di queste, verranno incorporate nel vocabolario.

4. William Shakespeare ha inventato 1700 parole

A proposito di parole nuove, il nostro uomo William Shakespeare ha elaborato una raccolta piuttosto ampia di termini nuovi, attraverso una combinazione di cambi di nomi in verbi, verbi in aggettivi, combinando parole diverse, aggiungendo prefissi e suffissi e inventandone alcuni nuovi di zecca.

5. Gli Stati Uniti non hanno una lingua ufficiale

Mentre l’inglese è la lingua più comunemente usata negli Stati Uniti, in realtà non esiste una vera e propria lingua ufficiale. Nel Paese si parlano oltre 300 lingue, il che lo rende un luogo culturalmente e linguisticamente diversificato: non c’è da meravigliarsi se risulta difficile nominare una sola lingua ufficiale

6. Imparare una seconda lingua può migliorare la tua capacità intellettiva

Parlare più di una lingua comporta tutta una serie di vantaggi, uno dei quali è che mette alla prova la tua mente in molti modi, rendendoti sicuramente più smart. Imparare un’altra lingua può persino rallentare il processo di invecchiamento del cervello e mantenere la tua mente più acuta e allenata, nonostante il passare degli anni.

7. La frase più corta e grammaticalmente corretta è “GO!”

La lingua inglese è l’orgogliosa vincitrice del premio per la frase più breve e grammaticalmente corretta. Il comando “GO!” istruisce una persona ad agire – in questo caso il soggetto non è scritto o identificato nel parlato, ma è immediatamente compreso.

8. Il Russo è la lingua più parlata in Europa

Quando si tratta della lingua più parlata in Europa, il russo si prende il suo vantaggio con ben 120 milioni di parlanti nativi. Il tedesco è al secondo posto con 95 milioni, detenendo anche il premio per la lingua maggiormente diffusa nei settori dell’export e del commercio.

9. Esistono circa 160 dialetti inglesi

Sebbene non sia possibile misurare il totale esatto dei dialetti inglesi, si stima che ce ne siano oltre 160 diversi in tutto il mondo. Sebbene non sia sempre facile distinguere queste sfumature, sopratutto per chi sta ancora imparando la lingua, i madrelingua inglesi sono spesso in grado di dire molto rapidamente da dove provengono i loro connazionali, semplicemente in base ai loro accenti

10. ‘Pneumonoultramicroscopicsilicovolcanoconiosis’ è una delle parole più lunghe del mondo

Non sembra esserci un chiaro consenso sulla parola ufficiale più lunga del mondo (e come sappiamo, la lingua è in continua evoluzione) ma questa parola di 45 lettere è sicuramente tra le prime. Questa parola si riferisce a una specifica malattia polmonare che deriva dall’inalazione di polvere di silice molto fine, principalmente la cenere proveniente dai vulcani. È tuttavia utilizzato maggiormente il suo sinonimo “silicosi”, opzione molto più semplice ed efficiente.

Incuriosito da tutto questo? Scopri come è facile imparare una lingua con un corso di lingua all’estero!

Scopri il mondo delle lingue con noi!Corsi di lingua all'estero

Vuoi studiare una lingua all'estero? Ordina un catalogo gratuito

Maggiori dettagli