Storie dalle nostre scuole internazionali

5 buone abitudini da adottare per quest’anno scolastico

Nuove materie, amici e obiettivi: l’inizio di un nuovo anno scolastico porta con sé un universo di nuove opportunità. È anche l’occasione perfetta per adottare nuovi comportamenti incentrati sulla tua salute e il tuo benessere. Ecco i nostri consigli per rimanere in buona salute ed essere preparato per un anno scolastico di successo.

Mangia cibi salutari

Gli antichi romani dicevano “mens sana in corpore sano”, per ragionare e studiare bene, infatti, bisogna in primis nutrirsi bene. È facile lasciarsi tentare dalla pizza e dai biscotti, ma questi cibi malsani ti daranno solo soddisfazione a breve termine. Uno dei consigli più frequenti per adottare un’alimentazione sana è quello di “mangiare l’arcobaleno”, ossia variare la tua dieta con frutta e verdura di diversi colori come mirtilli, broccoli, peperoni rossi, che sono ricchi di antiossidanti, vitamine, fibre e altri nutrienti utili per la crescita di uno studente come te. Un’alimentazione sana ti aiuterà ad avere voti migliori, più memoria, maggiore attenzione ed energia.

Consiglio extra: inizia la tua giornata con una colazione sostanziosa (frutta, porridge e uova sono ottime alternative), cerca di avere un’alimentazione bilanciata durante tutta la giornata ed evita di mangiare snack appena prima di andare a letto.

Mantieniti in movimento

Dal momento che passi la maggior parte della tua giornata seduto, è importante cercare di mantenersi attivo. Studi suggeriscono che l’attività fisica aiuta la crescita degli studenti migliorandone la memoria e la concentrazione. Il risultato? Performance migliori a scuola. Riusciamo già a vedere i tuoi voti che si alzano.

Consiglio extra: Entra a far parte di un club sportivo! Che sia calcio, atletica o yoga, puoi trovare il modo di fare attività fisica dopo una lunga giornata di scuola dedicandoti a queste attività. In più è un ottimo modo per fare nuove amicizie e divertirsi!

Bevi tanta acqua!

Con il trambusto di lezioni, club, sport, sessioni di studio e tutto il resto è facile dimenticarsi di bere. Il tuo corpo ha bisogno dell’acqua per prevenire malattie, avere energia e far funzionare al meglio il tuo cervello. Per gli studenti che vivono all’estero, l’acqua è l’alleato numero uno per sconfiggere il jet lag.

Consiglio extra: porta sempre con te una bottiglietta d’acqua e datti come obiettivo di bere almeno 2 litri d’acqua al giorno. Pianifica momenti in cui sai che devi bere, come ad esempio prima o dopo una certa lezione, durante un allenamento o mentre fai i compiti.

Rendi il sonno la tua priorità #1

Studiare tutta la notte o dormire? Questo è il dilemma di tutti gli studenti, specialmente prima di verifiche o esami.  Anche se studiare tutta la notte ti sembra l’unica soluzione per passare quell’esame, ricordarti che performerai meglio se avrai dormito abbastanza, l’ideale sarebbe 8-10 ore a notte.

Consiglio extra: Crea una routine personale prima di andare a dormire. Scegli un orario indicativo e decidi come preferisci prepararti prima di andare a letto, come ad esempio leggere un libro, farti una doccia, bere un tè o ascoltare musica rilassante.

Sii grato

Diversi studi dimostrano che le persone che praticano gratitudine hanno meno acciacchi e dolori fisici. Essere sinceramente grato per quello che hai, inoltre, ti renderà più felice, meno incline alla depressione, migliorerà la tua autostima e ti aiuterà a dormire meglio.

Consiglio extra: prenditi un momento ogni giorno, appena sveglio o prima di andare a dormire, per scrivere una cosa per la quale sei grato. Ci vorrà meno di un minuto, ma gli effetti saranno molto più duraturi.

 

A EF Academy siamo attenti al benessere dei nostri studenti e diamo loro tutti gli strumenti di cui hanno bisogno per prendersi cura sia della loro mente che del loro corpo per prepararli al meglio al successo.

 

Trasforma la tua esperienza di scuola superiore Scopri di più

Condividi questo articolo