Storie dalle nostre scuole internazionali

Come aiutare tuo figlio a prepararsi a studiare in una scuola internazionale

Tuo figlio ha deciso di voler studiare in una scuola internazionale all’estero? È fantastico!

Vivere all’estero cambia la vita e può avere un effetto positivo a lungo termine sugli studenti di tutte le età, ma richiede un po’ di preparazione. Per uno studente che non ha mai vissuto all’estero o non ha ancora nemmeno iniziato il liceo, la guida e il supporto dei genitori saranno particolarmente importanti.

Ecco alcuni modi in cui puoi aiutare tuo figlio a prepararsi per realizzare il suo sogno di studiare all’estero.

Definite vantaggi e benefici

Ci sono innumerevoli benefici che derivano dalla decisione di frequentare una scuola internazionale all’estero. Questo è il momento di fare brainstorming con tuo figlio e pensare a tutto ciò che ci si aspetta da questa esperienza. È entusiasta di vivere in un altro paese insieme a studenti proveniente da tutto il mondo? Spera di acquisire un’ottima conoscenza dell’inglese? È un primo passo verso la scelta universitaria? Qual è il principale vantaggio che tuo figlio spera di trarre da questa opportunità? Riflettere sulle motivazioni può aiutarti a pianificare tutto il resto e adattarlo ai suoi obiettivi e alle sue esigenze.

Trovate il programma adatto

Dopo aver individuato ciò che tu e tuo figlio vi aspettate dall’esperienza, è il momento di selezionare il programma giusto. È importante notare che tutti i programmi di studio all’estero non sono gli stessi.

Un ottimo punto di partenza è considerare la durata del programma. Vuole frequentare tutti gli anni di scuola superiore all’estero? O solo un anno? O magari due per ottenere un diploma internazionale?

In seguito bisogna pensare al curriculum. Agli studenti che desiderano studiare per un anno o più, saranno utili programmi come A-Levels, IB Diploma o IGCSE poiché offriranno loro un piano di studi stimolante e li prepareranno ad affrontare le diverse sfide della formazione universitaria.

Iniziate a prepararvi prima della partenza

Trasferirsi in un altro paese è un passo enorme a qualsiasi età. È soprattutto un cambiamento di vita per gli adolescenti, che potrebbero non essere mai stati lontani dalla loro famiglia prima d’ora.

Non potrai essere fisicamente al suo fianco durante l’esperienza all’estero, ma prima della partenza puoi aiutare tuo figlio a prepararsi e ad avere le giuste aspettative riguardo la nuova scuola internazionale e il paese in cui andrà a vivere, in modo che lo shock non sarà eccessivo quando arriverà a destinazione.

Pianificate tutto in anticipo

Assicurati di avere tutto in ordine per tuo figlio prima che parta. L’ufficio ammissioni e la scuola stessa ti supporteranno nei mesi prima dell’inizio della scuola dandoti tutte le informazioni necessarie, ecco alcuni consigli generali per arrivare pronti.

Controlla tutta la documentazione e le relative scadenze, in modo da essere pronti in caso ci sia bisogno di rinnovarli. Se lo studente ha problemi di salute, informa la scuola diversi mesi prima della partenza. Questo aiuta a garantire che tuo figlio abbia il supporto di cui ha bisogno per tutto il tempo che è all’estero.

Dovrai anche assicurarti di aver fornito tutti i dettagli importanti come indirizzi, numeri di telefono e punti di contatto ben chiari prima che lo studente decida di partire. Assicurati che tuo figlio abbia anche tutte le informazioni di cui ha bisogno in modo da poter sempre contattare te e gli altri cari in qualsiasi situazione, specialmente nel caso remoto di un’emergenza.

 

Le scuole superiori internazionali EF Academy offrono un universo di opportunità ai propri studenti, fornendogli gli strumenti per eccellere. Infatti, nelle nostre scuole ogni studente riceve un’istruzione eccellente, ampie opportunità di attività extra-curriculari e un supporto universitario personalizzato per assicurarsi di trovare la propria passione e sfruttare appieno il proprio potenziale. Inoltre, studierà con compagni di classe provenienti da più di 75 paesi e sarà pronto per un futuro senza frontiere.

 

 

Vuoi frequentare il liceo all'estero? Scopri di più

Condividi questo articolo