Storie dalle nostre scuole internazionali

Come sfruttare al meglio il tempo trascorso a casa

Essere bloccati in casa può essere una vera seccatura. Che tu stia studiando o semplicemente sia a casa per le vacanze di primavera, la giornata può diventare davvero noiosa. Le lunghe ore trascorse a fissare uno schermo dovrebbero essere interrotte con molte brevi pause, per mantenerti sano di mente e aiutare a rompere la monotonia. Invece di continuare a guardare TikTok o Instagram, prenditi il ​​tempo per provare alcune cose che hai continuato a rimandare:

Metti in ordine la tua stanza

Ora è un grande momento per riordinare la propria vita e sistemare le proprie cose. Se devi studiare in uno spazio ristretto per un lungo periodo, averlo pieno di vestiti e piatti sporchi può rendere le cose soffocanti e più difficili. Apri le finestre, lava i vestiti e porta i piatti in cucina, dopo di che passa l’aspirapolvere, pulisci bene tutte le superfici e cambia le lenzuola frequentemente.

Anche se fai un po’ per volta ogni giorno, invece che fare tutto in una volta, ti accorgerai che mantenere la tua stanza ordinata e pulita ti aiuterà a migliorare la situazione e ti darà qualcosa su cui concentrarti per far passare il tempo.

Fai crescere qualcosa

Dopo aver pulito per bene è molto probabile che troverai molto spazio che prima non pensavi di avere a disposizione, come il davanzale di una finestra, che ora puoi divertirti a riempire. È il momento giusto per far crescere quella pianta che hai sempre voluto. Anche se è il tuo primo piccolo cactus, prendersi il tempo di leggere informazioni sulla crescita delle piante e prendersi cura di qualcosa può essere un’ottima scusa per fare una pausa.

Innaffiare la tua pianta, potarla e curare il terriccio richiedono tempo e dedizione. Le piante inoltre portano anche una nuova fonte di ossigeno in una stanza e possono portare anche un tocco di colore. Anche se stai solo piantando semi e stai preparando le cose, inizierai un progetto che può davvero durare. Inizia dalle basi e diventerai un piccolo giardiniere in pochissimo tempo.

Soddisfa la tua curiosità

Questo potrebbe sembrare un po’ strano per quelli di voi che sono bloccati a casa a studiare e a seguire lezioni online, ma approfondire un argomento al di fuori dell’ambito scolastico per soddisfare la tua curiosità può essere davvero stimolante. Se sei bloccato in un maratona di studio per memorizzare qualcosa per la scuola, prenditi 30 minuti a metà giornata per pensare a qualcosa di completamente diverso. Così facendo farai riposare il cervello, stimolandolo e tenendolo allenato allo stesso tempo.

Scegli un argomento di cui sei sempre stato curioso e sfoglia alcuni articoli su Wikipedia, o informati per seguire webinar o corsi online gratuiti. Non è necessario scrivere nulla e non concentrarsi su un’area per più di 5-10 minuti. Anche se non sembra utile adesso, un giorno lo diventerà in una serata quiz con gli amici.

Impara una nuova abilità

Questo consiglio ti sarà particolarmente utile nelle lunghe giornate del weekend, in cui normalmente usciresti con i tuoi amici. Magari deciderai di prenderti una pausa dallo studio e ancora di più avrai bisogno di qualcosa da fare. Cogli l’occasione per sperimentare qualcosa di nuovo, è sempre utile avere una qualche abilità o un qualche trucco da sfoggiare durante le feste. Puoi provare a fare giocoleria, apprendere parole di una lingua mai studiata, potresti persino imparare a fare gli origami.

YouTube è pieno di tutorial e le app gratuite come Duolingo sono un ottimo modo per passare il tempo. In questi momenti ti aiuterà fare qualcosa che stimoli la tua mente, ma senza metterla a dura prova. Con tanta pratica e regolarità riuscirai sicuramente a imparare qualcosa di nuovo. Non diventerai un esperto in un giorno, ma allenandoti regolarmente per un lungo periodo di tempo potrai sicuramente acquisire una nuova competenza.


Essere bloccati a casa è difficile per tutti noi, ma concentrandoti su un piccolo progetto potrai fare delle pause dai compiti più importanti, come lo studio, senza avere la sensazione di perdere tempo. Impegnati in piccole attività durante le pause e presto scoprirai che l’elenco scompare.

La chiave è non fermarsi quando la vita torna alla normalità. Continua a essere creativo, mantieni pulita la tua stanza e non lasciare che quelle piante muoiano, conserverai così una serie di buone abitudini per la vita.

Impara e cresci a EF Academy Scopri di più

Condividi questo articolo