Storie dalle nostre scuole internazionali

Sei modi per rimanere a galla tra gli impegni scolastici e la vita sociale

Quando si studia in un programma impegnativo come quello dell’IB, può essere estremamente difficile stare al passo con il lavoro scolastico cercando di mantenere un po’ di tempo per divertirsi con i propri amici, per rilassarsi nella propria stanza o anche solo per dormire abbastanza… E non ti mentirò, una delle cose più comuni che sento dire a scuola è “non ho tempo per fare questo!”

Anche se riuscire a rimaere a galla tra quello che è necessario fare per la scuola mentre cerchi di vivere al massimo l’esperienza di EF Academy può richiedere buone abilità di gestione del tempo, la buona notizia è che non è impossibile. E, se seguirai questi semplici consigli diventerai un pro nel time-management:

  1. Pianifica lo studio

Crea un piano ogni giorno prima di iniziare a studiare. Per esempio, se devi studiare matematica e storia, potresti dedicare 1 ora e mezza ad ognuna delle due al posto di studiare finchè non ce la fai più o finchè hai finito tutto.  Questo ti aiuterà  ad evitare la procrastinazione visto che il tuo tempo è limitato e eviterà che tu debba studiare per un periodo lungo e  indefinito di tempo che potrebbe sopraffarti.

  1. Prendi appunti durante le lezioni e mentre studi

Gli appunti sono i migliori amici di uno studente. Prendi appunti durante la lezione o mentre leggi i tuoi libri di testo e vedrai che sarà più veloce e semplice ripassare e avrai molto più tempo libero.

  1. Non rimandare tutto all’ultimo minuto

Questo probabilmente è il consiglio più duro della lista da seguire (so quanto sia semplice procrastinare), ma portare a termine il lavoro scolastico un po’ di tempo prima della deadline è fondamentale: non si sa mai quando un insegnante deciderà di darci un progetto in più da fare. E se questo accade, finirai per accumulare impegni e non avrai nemmeno un po’ di tempo per te stesso.

  1. Usa i reminder

Questo si collega al consiglio precente perchè io personalmente tendo a dimenticare le cose e devo mettere in campo questo escamotage per evitare il lavoro last minute. La soluzione che ho trovato è quella di scrivere i miei impegni su una lavagna bianca che ho appeso nella mia stanza appena me ne ricordo. Questo mi aiuta molto visto che non mi piace usare le agende.  Questo potrebbe funzionare anche con i planner degli smartphone o con l’applicazione iOs chiamata “myHomework”

  1. Pianifica un tempo  di sonno fisso

Ammetto che io stessa ho problemi nell’andare a letto presto, ma devo davvero impegnarmi a provare ad andare a letto alle 23:30 ogni sera. Sappiamo tutti quanto il sonno sia importante per la salute… ma personalmente, mi sento molto meglio e molto più produttiva il giorno dopo aver fatto una bella dormita.  Questo  mi aiuta ad evitare di dover riguardare tutto ciò che abbiamo fatto in classe, a stare a galla tra gli impegni scolastici e a risparmiare molto tempo.

  1. Dedica un po’ di tempo al divertimento

Il venerdì e il sabato sera non sono fatti per studiare. Quidi a meno che tu non abbia davvero la necessità di studiare, questo è il momento che dovresti riservarti per rilassarti nella tua stanza, leggere un libro, guardare Netflix o uscire con i tuoi amici.  Se il venerdì e il sabato sera non fanno per te, almeno scegli una serata durante la settimana in cui fare qualsiasi cosa ti piaccia fare (anche se si tratta di non fare proprio nulla)

Scritto da Ana Luiza, attuale studentessa ad EF Academy Oxford.

Condividi questo articolo