Le ultime notizie su viaggi, lingue e cultura da EF Education First
Menu

Alla scoperta dei luoghi di Harry Potter imparando l’inglese

Alla

Ci sono poche persone al mondo che possono dire di non aver mai visto un film o letto un libro di Harry Potter, e chi lo fa probabilmente sta mentendo. Grazie alla sua straordinaria immaginazione J. K. Rowling ha creato un’universo magico ricco di segreti, creature fantastiche ed incantesimi che ha appassionato bambini e adulti in tutto il mondo per più di dieci anni.

Dopo aver imparato un pò di inglese grazie ai modi di dire più usati nel mondo magico, che ne dici di andare alla scoperta della Gran Bretagna con una guida alle famose e iconiche location della saga più amata di tutti i tempi?

Ecco qui una guida ai luoghi che ci hanno fatto sognare e in cui si sono svolte le avventure del nostro trio preferito formato da Harry, Ron ed Hermione:

La scuola di magia e stregoneria di Hogwarts

Ovviamente, è inevitabile iniziare con il luogo dove si svolgono la maggior parte delle vicende dei protagonisti ovvero l’inimitabile scuola di magia e stregoneria di Hogwarts. Gli esterni della scuola sono in realtà quelli della cattedrale inglese di Gloucester. Questa chiesa è solo una delle 5 location utilizzate per ricreare l’ambientazione della scuola di magia ed è stata completata nel 1499.
PS: si narra che la cripta della cattedrale sia infestata dagli spiriti di alcuni monaci del vecchio monastero di Gloucester.

Lo stadio di Quidditch

Il Quidditch è un pò l’equivalente del calcio nel mondo magico creato da J. K. Rowling e già dall’inizio capiamo che Harry è un vero e proprio talento in questo sport. Tutte le partite che vediamo nelle scene dei film sono state girate nella valle di Glen Nevis in Scozia.

L’aula della Professoressa McGranitt

Già nelle prime scene di “Harry Potter e la pietra filosofale” facciamo la conoscenza della Professoressa McGranitt, la quale diventa fin da subito uno dei nostri personaggi preferiti e che non abbandonerà mai Harry nei momenti di difficoltà. In particolare, le sue lezioni di trasfigurazione si svolgono in un’aula molto speciale: la Cattedrale di Durham in Inghilterra. Un’altra famosissima scena girata all’interno di questa caratteristica location è quella in cui Ron diviene vittima del suo stesso incantesimo, inizialmente rivolto a Draco Malfoy, e inizia a vomitare lumache.

La biblioteca di Hogwarts

Questo è un luogo molto importante perché proprio qui Harry scopre nella sezione dei libri proibiti, grazie al mantello dell’invisibilità, dell’esistenza di Nicholas Flamel (inventore della pietra filosofale). La biblioteca è in realtà la Duke Humfrey’s Library che fa parte della Bodleian Library, una biblioteca dell’Università di Oxford.

Il Paiolo Magico

Si tratta di un locale e pub per maghi non particolarmente raccomandabile, ma molto importante perché da qui è possibile accedere a Diagon Alley. In “Harry Potter e il Prigioniero di Azkaban” il protagonista, dopo essere scappato dalle grinfie della famiglia Dursley, trascorre le sue vacanze estive proprio al Paiolo Magico. Il vero Paiolo Magico è in realtà un negozio di ottica presso il Leadenhall Market di Londra risalente all’epoca Vittoriana.

L’Hogwarts Express

Chi non ha mai sognato di partire dal binario 9 ¾ in direzione di Hogwarts?
Sarebbe come sognare ad occhi aperti. Beh, forse sul vero l’Hogwarts Express non ci saliremo mai però il binario 9 ¾ esiste veramente! Puoi andare a vederlo a Londra presso la stazione dei treni di King’s Cross nel quartiere di Camden. Ovviamente si tratta di un’attrazione presa d’assalto ogni giorno da centinaia di turisti amanti della saga che visitano la città, quindi, per poter scattare la tua foto, potresti dover aspettare in coda qualche minuto, ma ne varrà sicuramente la pena!

Il lago nero

Il Lago Nero è il grande specchio d’acqua che circonda la scuola di stregoneria, tuttavia per girare le scene non è stato utlizzato un solo set, ma più ambientazioni sparse tra Scozia e Inghilterra. Tra le tante ricordiamo il lago artificiale Virginia Water Lake nel Surrey, dove si svolge l’emozionante scena in cui Harry vola insieme a Fierobecco, e il Loch Shiel in Scozia.

Perché non unire l’utile al dilettevole e scoprire i luoghi che hanno fatto la storia di Harry Potter durante un corso di inglese all’estero? È l’occasione perfetta per migliorare le tue competenze linguistiche e per ottenere una certificazione internazionale. Potrai immergerti a pieno nella cultura inglese per vivere un’esperienza a 360 gradi insieme ad altri studenti provenienti da tutte le parti del mondo con cui stringerai legami che dureranno per sempre e condividere insieme loro la tua passione per la saga.

 


Parti per un corso di inglese in InghilterraScopri di più

Vuoi studiare una lingua all'estero? Ordina un catalogo gratuito

icon