Le ultime notizie su viaggi, lingue e cultura da EF Education First
Menu

10 cose che dovresti sapere prima di trasferirti a Sydney

10 cose che dovresti sapere prima di trasferirti a Sydney

Pensi di essere pronto per un nuovo capitolo della tua vita? Prima di partire per il New South Wales, assicurati di essere completamente preparato leggendo il nostro elenco di cose da sapere prima di partire per lavorare o studiare a Sydney.

1. Non dimenticarti la crema solare

Piena di surfisti, sabbia, mare e tanto sole, l’estate a Sydney è spettacolare! Anche se potresti essere già abituato ad un po’ di sole, lo strato di ozono della terra è particolarmente sottile sull’Australia, il che significa che un numero maggiore di raggi UV dannosi raggiunge il suolo e sei molto più a rischio di bruciarti. Prenditi cura della tua pelle: metti la crema solare ogni giorno con un’alta protezione in grado di bloccare i raggi UVA e UVB e portala sempre con te per poterla riapplicare durante la giornata.

2. Scegli una spiaggia

Sei un surfista da Manly Beach o un tipo da Bondi Beach? Sydney ha tante bellissime spiagge intorno a sè: alcune grandi e alcune piccole, alcune perfette per fare surf e altre ideali per una nuotata in tranquillità, ma due delle spiagge più iconiche della città sono state a lungo “rivali”. Visita le spiagge di Bondi Beach e Manly Beach, partecipa al dibattito e scegli la tua preferita.

3. Impara lo slang

Imparerai abbastanza rapidamente che ogni parola a Sydney viene accorciata e alla fine vengono aggiunte una “y” o una “o”. Ecco alcuni esempi: “afternoon” diventa “arvo”, “barbeque” diventa “barbie” e “flip flops” diventa “thongs”.

4. Scegli un posto in cui vivere

Se sei interessato a sistemazioni più economiche circondato da altri studenti, dai un’occhiata ai sobborghi più “giovanili” di Sydney come Newton, Kingsford e Enmore. Siti web come Flatmates e Domain possono aiutarti a trovare una stanza in una casa condivisa. Anche l’inverno a Sydney può essere abbastanza freddo, quindi cerca un posto con doppi vetri e un buon riscaldamento centralizzato. Non dimenticare che anche la tua scuola o la tua università saranno in grado di aiutarti a trovare un alloggio.

5. Preparati ad amare il Vegemite e i Tim Tams

Il Vegemite è una crema scura e amara, non buona come l’originale British Marmite (anche se potrei essere leggermente di parte), ed è super popolare in Australia. Se vuoi vivere come un locale in Australia, dovrai abituarti al gusto del Vegemite o diventare bravo a cambiare argomento quando salterà fuori durante una conversazione. Prova a dire: “Ooh, come vorrei un Tim Tam in questo momento!”, in questo modo li distrai citando il biscotto al cioccolato più amato dell’intera nazione.

6. Assistenza sanitaria

I residenti hanno accesso al sistema sanitario gratuito australiano, Medicare, insiemi ai visitatori temporanei di alcuni paesi, come il Regno Unito e la Nuova Zelanda. Agli studenti stranieri che studiano in Australia è richiesta per l’intero viaggio un’assicurazione sanitaria che si chiama Overseas Student Health Cover (OSHC). Essa copre la visita dal medico, alcuni trattamenti ospedalieri e alcune prescrizioni. Parla con la tua scuola quando pianifichi il tuo programma di studio all’estero per chiedere aiuto per l’OSCH.

7. Vai in giro

Il trasporto pubblico di Sydney è costituito da autobus, una rete ferroviaria, una metropolitana e alcuni traghetti. Esiste una gamma di app come AnyTrip o Citymapper che possono aiutarti a pianificare il tuo percorso e i tuoi spostamenti in città. Paga i tuoi viaggi utilizzando la tua carta contactless oppure utilizza una Carta Opal, che puoi acquistare nella maggior parte delle edicole e ricaricare utilizzando l’app sul tuo telefono. Le tariffe con una Carta Opal sono generalmente più economiche.

8. Prendi una scheda SIM

Invece di pagare di più per usare il tuo numero all’estero, prendi una scheda SIM australiana quando arrivi per rimanere in contatto con amici e familiari. Ti consiglio OVO o Vodafone per schede SIM con 10 GB di internet o Telstra per avere una tariffa con alcune chiamate internazionali incluse.

9. Il Jaywalking è un reato minore

Anche se non viene applicato regolarmente, attraversare la strada dove non ci sono le strisce pedonali o intralciare il traffico può comportare una sanzione. Se vieni sorpreso a fare jaywalking nel New South Wales, preparati a spendere $75!

10. Non dimenticarti andare fuori da Sydney

Anche se il centro di Sydney potrebbe sembrare un po’ una “concrete jungle”, ci sono tante opportunità di uscire ed esplorare la natura vivendo nel New South. Visita il Royal National Park per fare delle bellissime passeggiate immerso nel verde per ammirare panorami costieri; puoi arrivarci anche in macchina o prendendo la Illawarra Line. Per ulteriori suggerimenti, leggi il nostro articolo 10 cose da non perdere a Sydney.

Scopri Sydney con un corso di ingleseScopri di più

Condividi questo articolo

Ultimi articoli dal Viaggi