Le ultime notizie su viaggi, lingue e cultura da EF Education First
Menu

10 motivi per amare Boston

10

Boston, una delle maggiori città nel New England e situata sulla meravigliosa costa del Nord America, è molto popolare tra i locali, i turisti e anche gli studenti – e la cosa non stupisce affatto. Anche se per te non è ancora giunto il momento di fare i bagagli, ecco dieci ottimi motivi per programmare un viaggio in questa incantevole città.

1. È ricca di storia americana

Percorrere il Cammino della Libertà è il modo migliore per conoscere Boston. Seguite le mattonelle marcate di rosso in giro per la città, facendo tappa ai 16 luoghi storici che rappresentano diversi momenti salienti nella storia di Boston e gli inizi della storia degli Stati Uniti. Da Boston Common al Bunker Hill Monument, passerete per il luogo del Massacro di Boston, salirete a bordo dell’USS Constitution e imparerete tutto sulla Rivoluzione Americana – in soli 4 km.

2. È semplicemente stupenda

Ovunque si guardi, un’armoniosa architettura storica si mescola a palazzi del XXI secolo. Nello stesso giorno potrete attraversare strade acciottolate e viali alberati ed esplorare il porto fiorente e moderno. Il monumento più importante di Boston, l’Old State House, è il più antico edificio pubblico rimasto in città e dal suo balcone, nel 1776 fu letta la Dichiarazione d’Indipendenza. Il suo impeccabile design georgiano in mattoni rossi vale più di un semplice post sul vostro feed Instagram.

3. È una meta molto gettonata per l’istruzione

Un’importante città nel più grande paese anglofono, Boston è un luogo fantastico in cui imparare l’inglese. L’intera città ha “sete di conoscenza”. Central Boston ospita più di 250.000 studenti e sull’altra sponda del fiume Charles, a Cambridge si trova l’Università di Harvard – il più antico istituto di istruzione superiore nel Nord America e una delle migliori università al mondo.

4. Puoi sperimentare la routine quotidiana in una grande metropoli…

Boston è una trafficata città metropolitana, in cui risiedono più di 4,7 milioni di persone. Le strade sono piene di vita e ci sono infiniti e svariati vicinati pieni di fascino da esplorare durante i weekend. Dai festival musicali agli street food, dalle mostre ai giochi sportivi (go Red Sox!), c’è sempre qualcosa da fare.

5. … e al tempo stesso vivere l’atmosfera di una cittadina

Ma gli abitanti di Boston godono anche dell’intimità di una piccola città. In nulla simile a New York, sua frenetica vicina sulla East Coast, la rilassata Boston si è guadagnata il nome di “America’s walking city” (la città americana che cammina) dato che più del 15% delle persone vanno al lavoro a piedi – un vero record negli Stati Uniti. Perchè prendere la metro quando puoi passeggiare per verdi viali?

6. Ospita un’iconica fauna selvatica

Situata sulla costa nord-est degli States, Boston ha la fortuna di offrire viste oceaniche mozzafiato e vanta la straordinaria opportunità di vedere le balene. Megattere, balenottere e balenottere minori si nutrono a centinaia nelle fresche acque del New England durante l’estate, spesso a poche miglia dalla costa. Tra maggio e ottobre, i viaggi sui catamarani per l’avvistamento delle balene sono praticamente assicurati, per permettervi di vedere da vicino questi nobili animali.

7. I frutti di mare sono deliziosi

Proprio come le balene sono attratte dagli ecosistemi sottomarini super produttivi, lo sono anche i pescatori. Per molto tempo, Boston è stata conosciuta come il luogo in cui cenare come un re, se sapete distinguere un granchio da un gambero. Tuttavia, non avete bisogno di recarvi in ristoranti alla moda per assaggiare il meglio del pesce di Boston. Due parole: lobster rolls. Questi incredibili panini famosi in tutto il mondo ripieni di aragoste pescate solo a pochi chilometri di distanza sono così buoni che sono sufficienti per convincere chiunque a trasferirsi a Boston. Date un’occhiata alla nostra guida sui pasti tipici a Boston qui.

8. Oh, e lo sono anche i drink!

Quando si parla di Boston, non si può non menzionare il tè. (E non solo perchè sono inglese). L’evento Boston Tea Party – dove gli abitanti di Boston favorevoli all’indipendenza si rivoltarono contro la tassa imposta sul té e gettarono un carico di té nel porto – è meglio noto come una delle cause scatenanti della guerra per l’indipendenza americana. Ma alcuni appassionati di caffè affermano anche che, dal momento in cui i patrioti americani giurarono di non bere mai più té, iniziò la storia d’amore americana con il caffè. Tuffiamoci a capofitto nella cultura del caffè e dirigiamoci verso il centro città per alcuni dei più hipster caffè di Boston.

9. I festeggiamenti nel giorno di San Patrizio

Boston ha una forte influenza irlandese, con più del 20% della popolazione proveniente dall’isola smeraldo. Migliaia di irlandesi si stabilirono a Boston nel XIX secolo, contribuendo a rendere la città quello che è oggi. Ovunque si guardi, l’orgogliosa eredità irlandese è chiara, con vivaci pubs a ogni angolo della città che ospitano serate con musica dal vivo, rendendolo un posto fantastico per festeggiare San Patizio! Questo aspetto si può addirittura ritrovare nel nome della squadra di basket: i Boston Celtics.

10. È molto ben collegata

Vantando un aeroporto internazionale molto ben servito, il resto degli Stati Uniti (e luoghi anche più lontani) si può facilmente raggiungere; è possibile trascorrere un weekend a Reykjavik, prendere un po’ di sole a Miami o raggiungere New York in meno di 4 ore di treno. Per road-trip epici, Montreal dista meno di 5 ore in macchina e l’intero New England è famoso per i suoi meravigliosi panorami e paesaggi naturali.

Queste sono solo alcune delle ragioni per cui vale la pena viaggiare o studiare a Boston!

Studia inglese a Boston con EFScopri di più

Vuoi studiare una lingua all'estero? Ordina un catalogo gratuito

Maggiori dettagli