Infinito

Come si forma l'infinito

L'infinito è la forma di base di un verbo. In inglese, quando si parla di infinito si intende in genere l'infinito presente, che è la forma più usata. Ci sono tuttavia quattro altri tempi di infinito: l'infinito passato, l'infinito perfetto progressivo, l'infinito progressivo e l'infinito passivo.

L'infinito inglese ha due forme:

  • Infinito = to + forma base
  • Infinito base = forma base

La forma base di un verbo è quella data dal dizionario.

Infinito Infinito base
to sit sit
to eat eat
to have have
to remember remember

La forma negativa dell'infinito si ottiene aggiungendo la negazione not davanti a qualsiasi tipo di infinito.

Esempi
  • I decided not to go to London.
  • He asked me not to be late.
  • I'd like you not to sing so loudly.
  • I'd rather not eat meat.
  • I might not come.

Funzioni dell'infinito

L'infinito si usa in diversi tipi di costruzioni, in particolare nelle proposizioni finali per esprimere lo scopo di un'azione o l'opinione di qualcuno. L'infinito può essere usato dopo numerosi verbi d'azione. Consultare questa pagina per i verbi che reggono l'infinito.

L'infinito per indicare lo scopo o l'intenzione di un'azione

In questo caso la particella to ha lo stesso significato di in order to o so as to.

Esempi
  • She came to collect her pay cheque.
  • The three bears went to find firewood.
  • I am calling to ask you about dad.
  • You sister has gone to finish her homework.
L'infinito come soggetto di una frase

Questa forma è molto formale e viene usata principalmente nell'inglese scritto.

Esempi
  • To be or not to be, that is the question.
  • To know her is to love her.
  • To visit the Grand Canyon is my life-long dream.
  • To understand statistics, that is our aim.
L'infinito nelle proposizioni modali

In questi casi, l'infinito indica cosa serve per completare una determinata azione. L'infinito segue un sostantivo o un pronome.

Esempi
  • The children need a garden to play in.
  • I would like a sandwich to eat.
  • I don't have anything to wear.
  • Would you like something to drink?
L'infinito dopo un aggettivo

L'infinito è spesso usato nella frase dopo un aggettivo. La costruzione di queste frasi è la seguente:
soggetto + to be + aggettivo + (for/of qualcuno) + infinito + (complementi)

Soggetto + to be + aggettivo (+ for/of qualcuno) + infinito (+ complementi)
It is good   to talk.  
It is good of you to talk to me.
It is important   to be patient.  
It is important for Jake to be patient with his little brother.
I am happy   to be here.
The dog is naughty   to destroy our couch.
L'infinito per esprimere un commento o un giudizio

L'infinito può essere utilizzato per esprimere un commento o un giudizio su qualcosa o qualcuno. In questi casi la costruzione è la seguente:
soggetto + to be + sintagma nominale + infinito

Soggetto + to be + sintagma nominale + infinito
It was a stupid place to park.
That is a dangerous way to behave.
What you said was a rude thing to say.
This is the right thing to do.
Those were the wrong kind of eggs to buy.
Jim is the best person to hire.
L'infinito con gli avverbi

L'infinito viene spesso usato con gli avverbi too e enough per esprimere soddisfazione o insoddisfazione. La costruzione prevede che gli avverbi too e enough siano posti prima o dopo l'aggettivo, l'avverbio o il sostantivo che modificano, rispettando la posizione che avrebbero se non ci fosse l'infinito. Si prosegue quindi con l'infinito che spiega la ragione per la quale la quantità è eccessiva, sufficiente o insufficiente. In generale, è possibile eliminare la parte della frase che inizia con l'infinito e la frase rimane corretta.

Esempi
  • There's too much sugar to put in this bowl.
  • I had too many books to carry.
  • This soup is too hot to eat.
  • She was too tired to work.
  • He arrived too late to see the actors.
  • I've had enough food to eat.
  • She's old enough to make up her own mind.
  • There isn't enough snow to ski on.
  • You're not old enough to have grand-children!
L'infinito con i pronomi interrogativi

I verbi ask, decide, explain, forget, know, show, tell e understand possono essere seguiti da un pronome interrogativo come where, how, what, who, e when + l'infinito.

Esempi
  • She asked me how to use the washing machine.
  • Do you understand what to do?
  • Tell me when to press the button.
  • I've forgotten where to put this little screw.
  • I'm not sure I know who to call.

Funzioni della forma base (infinito senza particella to)

La forma base dopo gli ausiliari
Esempi
  • She can't speak to you.
  • He should give her some money.
  • Shall I talk to him?
  • Would you like a cup of coffee?
  • I might stay another night in the hotel.
  • They must leave before 10.00 a.m.
La forma base dopo i verbi di sensazione

La costruzione della frase con un verbo di sensazione è la seguente: verbo + complemento oggetto + forma base.

Esempi
  • He saw her fall from the cliff.
  • We heard them close the door.
  • They saw us walk toward the lake.
  • She felt the spider crawl up her leg.
La forma base dopo i verbi 'make' e 'let'
Esempi
  • Her parents let her stay out late.
  • Let's go to the cinema tonight.
  • You made me come with you.
  • Don't make me study that boring grammar book!
La forma base dopo la locuzione 'had better'
Esempi
  • We had better take some warm clothing.
  • She had better ask him not to come.
  • We had better reserve a room in the hotel.
  • You'd better give me your address.
  • They had better work harder on their homework.
La forma base con 'why'

Il pronome interrogativo why regge la forma base quando viene utilizzato per dare un suggerimento.

Esempi
  • Why wait until tomorrow?
  • Why not ask him now?
  • Why leave before the end of the game?
  • Why walk when we can go in the car?
  • Why not buy a new bed?