Le ultime notizie su viaggi, lingue e cultura da EF Education First
Menu

11 NUOVISSIME PAROLE INGLESI DA IMPARARE QUESTA SETTIMANA

11 NUOVISSIME PAROLE INGLESI DA IMPARARE QUESTA SETTIMANA

L’Oxford English Dictionary viene aggiornato con parole nuove e popolari molte volte all’anno. Dato che a noi interessa ampliare il vocabolario, abbiamo scelto i nostri termini preferiti tra quelli nati negli ultimi mesi e vi mostriamo come usarli nelle conversazioni quotidiane.

1. LAMESTREAM (SOSTANTIVO)

Questa unione di “lame” (“patetico”, “banale”, “noioso”) e di “mainstream” descrive in modo impertinente i media tradizionali, mainstream, che sono diventati così mediocri che ora sono considerati “lame”, noiosi.

“The lamestream media is completely out of touch with people”

(“I mezzi di comunicazione lamestream sono assolutamente lontani dal contatto con le persone.”)

2. BAE (SOSTANTIVO)

Se siete presenti sui social media, probabilmente avete visto la parola “bae” in ogni tipo di commento/status. È un acronimo per “before anyone else”, (“prima di chiunque altro”) e si riferisce al ragazzo o alla ragazza di una persona.

“I’m going to the movies with my bae”

(“Vado al cinema con la mia ragazza”)

3. FREEGAN (SOSTANTIVO)

In qualità di versione sofisticata del “frugare nei cassonetti”, i freegan rifiutano il consumismo ed aiutano l’ambiente riducendo gli sprechi: non comprano cose nuove, ma recuperano e utilizzano cibo ed altri beni che sono stati gettati via.

“I met a group of freegans, and I was blown away when they showed me how much food is wasted every day.”

(“Ho incontrato un gruppo di freegan, e sono rimasto sbalordito quando mi hanno mostrato quanto cibo viene sprecato ogni giorno”)

4. BRIAN FADE (SOSTANTIVO)

Questo termine è il cugino di “brain fart”, nota come la sindrome del “sulla punta della lingua”. Un brain fade si riferisce all’incapacità temporanea di concentrarsi o di pensare con lucidità.

“I had a complete brain fade during my exam and just stared at the page for what seemed like an eternity.”

(“C’è stato un momento in cui non riuscivo a concentrarmi durante l’esame e sono rimasto a fissare il foglio per un’eternità”)

5. PHARMACOVIGILANCE (SOSTANTIVO)

Fate un salto di qualità con le vostre abilità di conversazione usando la parola pharmacovigilance almeno tre volte a settimana, preferibilmente quando parlate della procedura di monitoraggio sugli effetti dei medicinali dopo che ne viene autorizzato l’uso, in particolare con il fine di identificare e valutare in anticipo effetti collaterali non previsti.

“In his job as a pharmacovigilance officer, Andrew develops diagnostic tools to improve drug safety.”

(“Nel suo lavoro di delegato alla farmacovigilanza, Andrew sviluppa strumenti diagnostici per migliorare la sicurezza dei medicinali”.)

6. HOT MESS (SOSTANTIVO)

Questa non è necessariamente una cosa positiva, quindi fate attenzione quando usate questa parola: “hot mess” descrive una persona o una cosa affascinante ma al tempo stesso straordinariamente fallimentare.

“She is completely out of control and a hot mess.”

(“Lei è completamente fuori controllo, un vero disastro.”)

7. JANKY (AGGETTIVO)

Qualcosa è “janky” quando non è affidabile e di qualità bassa o scadente.

“I shouldn’t have bought that used car, it’s way too janky.”

(“Non avrei dovuto comprare quell’automobile usata, è di pessima qualità.”)

8. FO’SHIZZLE/FOR SHIZZLE

Questo è un modo per dire “assolutamente!” o “certo!” con stile, reso popolare dal rapper Snoop Dogg (Snoop Lion). Se usato correttamente, potrebbe far svegliare il gangster che c’è in voi.

“Dog, this party is going to be off the hook, fo’ shizzle!”

“Amico, questa festa sarà incredibile, non c’è dubbio!”

9. AL DESKO (AGGETTIVO E VERBO)

La versione del mondo del lavoro di “al fresco”, cioè “al desko”, si riferisce ai pasti che si consumano alla propria scrivania, in ufficio.

“I have to prepare a presentation, it’s going to be another al desko lunch for me today.”

(“Devo preparare una presentazione, sarà un altro pranzo in ufficio per me oggi”.)

10. UPVOTE/DOWNVOTE (VERBO E SOSTANTIVO)

Se online siete dei commentatori scatenati, avete probabilmente “upvoted” e “downvoted” qualunque tipo di post. “Upvoting” significa essere d’accordo, “downvoting” significa non esserlo; entrambi i pareri si possono esprimere cliccando su un’icona, di solito un pollice verso l’alto o verso il basso.

“I’m not going to lie, my self-esteem is closely linked to the number of upvotes I get on Reddit.”

(“Sarò sincero, la mia autostima è strettamente legata al numero di “mi piace” che ottengo su Reddit.”)

11. HUMBLEBRAG (VERBO E SOSTANTIVO)

Questo termine è spesso accompagnato da un hashtag. Quando fate “humblebrag”, dite o scrivete qualcosa che sembra modesto, ma con l’intenzione di attirare tutte le attenzioni su qualcosa di cui in realtà andate fieri.

“Caroline posts way too many selfies on Instagram, her humblebragging is getting on my nerves.”

“Caroline posta davvero troppi seflie su Instagram, la su falsa modestia mi dà sui nervi”.

 

E a proposito di #humblebrag:

“On my way to work as a pharmacovigilance officer, my janky car almost broke down – but I met my freegan friend Jason and his hot mess sister Amanda who gave me some breakfast that I ate al desko before downvoting some lamestream article and meeting my humblebragging bae who complained about her brain fade during an exam in which she still managed to score an A+.”

“Mentre andavo al lavoro, sono un delegato alla farmacovigilanza, la mia auto di pessima qualità quasi mi lasciò per strada, ma incontrai il mio amico freegan Jason e quel disastro di sua sorella Amanda che mi diedero qualcosa per colazione, che consumai al lavoro, alla mia scrivania, prima di esprimere la mia opinione contraria su alcuni articoli lamestream e di incontrare la mia ragazza che, finta modesta, si lamentava del suo vuoto di memoria durante un esame in cui comunque era riuscita a prendere un A+.”

Ne vuoi sapere di più? Scopri come è facile accrescere il tuo vocabolario con i corsi di inglese all’estero: le tue competenze linguistiche miglioreranno velocemente mentre vivi nella città dei tuoi sogni e incontri coetanei da ogni parte del mondo.

Corsi di inglese all'esteroScopri di più

Condividi questo articolo

Ultimi articoli dal Lingue