Le ultime notizie su viaggi, lingue e cultura da EF Education First
Menu

3 motivi per imparare il francese

3 motivi per imparare il francese

“Non rimanere lì fermo solo a contemplare la Torre Eiffel. Dimmi che mi ami e dimmelo in francese.” ― Jarod Kintz

“Perchè studi il francese se non lo utilizzerai mai?”. Questa è la domanda che mi sono sentita fare mille volte dai miei amici che studiano spagnolo. Bè, il francese è pur sempre la lingua ufficiale di 28 Paesi ed è molto parlata in tutto il mondo. Poi, chi crede che la quantità vinca sempre sulla qualità? E la lingua francese è così affascinante da intimidire anche il più coraggioso dei toreri spagnoli!

1. Francofilia

Francoflia: Atteggiamento di ammirazione e di simpatia per tutto ciò che è francese o riguarda la Francia. Ho fatto più vacanze in Francia che in qualsiasi altro posto al mondo. Ho trascorso il mio primo compleanno a Château de Nieuil, vicino Bordeaux e ricordo ancora molto bene la splendida colazione davanti al mare in Costa Azzurra, il giorno del mio ottavo compelanno. Benchè con i miei genitori sia stata soprattutto nel Sud della Francia o a Parigi, ho visitato anche altri posti; ricordo ad esempio la Pasqua in Corsica o la casa in affitto in un piccolo paese di pescatori in Bretagna o la navigazione con una piccola barca lungo i canali francesi. Entrambi i miei genitori hanno vissuto in Francia quando erano giovani ed il loro amore per questo paese si è tramandato a me e ai miei fratelli; e così come loro, anche noi siamo golosi di pain au chocolat, crêpes e Croque Monsieur. Da tutte queste ragioni si capisce che per me padroneggiare il francese è una scelta obbligata.

2. Moda

Parigi, una delle capitali mondiali della moda, è la patria dell’Haute Couture (Alta Moda) e Chanel, Balmain, Christian Lacroix, Hermes, Christian Louboutin, Lanvin, Céline e Balenciaga incarnano le ragioni per cui amo questa città e la sua lingua. E non importa se io faccia shopping nei negozi vintage del quartiere Marais o scatti fotografie di street style in giro per Parigi, il sentirmi parte di questo attraente mondo della moda, attraverso il linguaggio e la cultura che lo definiscono, mi ha sempre rallegrato. Sto ancora lavorando per realizzare il sogno di partecipare alla settimana della moda di Parigi, ma quando finalmente ci riuscirò incanterò Mr Louboutin con il mio français parfait (e mi farò regalare le sue splendide scarpe.

3. Romanticismo

La Francia e specialmente Parigi sono sempre stati associati con l’amore. Ma per me non è solo l’amore è il romanticismo che risalta in tutte le cose. La cultura francese è romantica ed il suo romanticismo trasuda dai più piccoli dettagli, i minuscoli e squisiti macaroons al limone, una passeggiata sul Ponte dei Lucchetti d’Amore (conosciuto anche come Pont des Arts). La lingua francese porta con se questa stessa atmosfera e rende il sentire Je t’adore (“Io ti amo) un’esperienza che cambia la vita, il guardare il film “Amelie de Montmartre” una delizia, e ammirare la torre Eiffel un’immagine che scalda il cuore.

Condividi questo articolo

Ultimi articoli dal Lingue