Le ultime notizie su viaggi, lingue e cultura da EF Education First
Menu

I 5 modi migliori per imparare lo spagnolo

I 5 modi migliori per imparare lo spagnolo

Imparare lo spagnolo ti darà moltissimi vantaggi. È la lingua madre di più di 405 milioni di persone in 30 Paesi ed è ancora più diffusa come seconda o terza lingua, il che significa che non resterete mai senza qualcuno con cui fare conversazione. Come ulteriore vantaggio, lo spagnolo è una lingua romanza, relativamente riconoscibile per chi la impara, soprattutto per chi ha un background francese, italiano o portoghese. Ma come si inizia a vivere la vida loca en español? Ecco 5 dei modi migliori per imparare lo spagnolo.

1. Studiare o vivere all’estero in un paese di lingua spagnola

Questo è il modo principale. Trascorrere un po’ di tempo all’estero, in un Paese in cui si parla la lingua che vi interessa, è sicuramente il modo più efficace per impararla. Perché? Perché vivendo, studiando o lavorando all’estero vi ponete in un contesto di apprendimento a 360 gradi, proprio come un bambino impara la propria lingua madre. Seguire un corso di spagnolo è un’ottima soluzione per migliorare velocemente ed incontrare altre persone con interessi simili. Un’altra opzione è lavorare in un Paese in cui si parla spagnolo. Dopo un breve periodo, vi renderete conto che il vostro vocabolario è ricco come la vostra vita sociale ed entrambi miglioreranno il vostro livello di competenza linguistica. Poiché lo spagnolo si parla in Spagna, America Centrale e Sud America, di certo non mancano i luoghi da chiamare casa. Puntate gli occhi sulla solare Barcellona, la cosmopolita Madrid, la stupenda Playa Tamarindo, la dolce Malaga, l’amante del divertimento Santiago de Chile o la elegante Buenos Aires.

2. Guardare film e Telenovelas

Prendete un contenitore pieno di pop corn ed un blocco di fogli per appuntare tutte quelle adorabili parole nuove. Guardare film e serie tv straniere è un altro metodo testato e comprovato per imparare una nuova lingua. L’industria cinematografica e televisiva spagnola è prolifica, con Spagna, Argentina, Messico e Cile in prima linea. Tra i film da guardare con attenzione ci sono le opere del grande regista Pedro Almodóvar, Alejandro Iñárritu, Alejandro Amenábar e Pablo Larraín. Se i lungometraggi non fanno per voi, non c’è problema, c’è un ampio buffet di serie TV e soap opera (telenovelas) che vi aspettano per il vostro piacere di imparare lo spagnolo. Il Messico è un produttore di telenovelas particolarmente importante e le loro storie sempre esagerate e contorte assicurano una visione divertente. Un consiglio: mettete i sottotitoli in spagnolo (e non nella vostra lingua madre) per aiutarvi a comprendere i dialoghi che vi sfuggono. Se le state guardando online o il vostro DVD non ha i sottotitoli, riguardate l’episodio dopo qualche giorno. La visione ripetuta delle stesse scene, della trama e delle voci degli attori vi aiuterà a comprendere meglio.

3. Ascoltare la musica

Come guardare i film o la televisione, ascoltare la musica è un modo rilassante per invitare lo spagnolo nella vostra mente. Come ci sono così tanti madrelingua spagnoli, anche la gamma di musica disponibile è enorme. Scoprite artisti su Spotify o YouTube ed ascoltateli mentre fate i lavori di casa, guidate, siete in palestra o mentre andate al lavoro! Per migliorare il vostro apprendimento, scaricate i testi delle canzoni ed ascoltatele leggendoli, sottolineando le parole e le espressioni nuove che trovate. (Poi, cercatele sul vocabolario e riascoltate la canzone. Vi stupirete di quanto migliorerà la vostra comprensione.) I più dotati in musica trarranno beneficio anche dall’imparare gli accordi per la chitarra o cantando.

4. Unirsi alla comunità spagnola o ispanica della propria città

Anche se potete imparare molto da soli, ad un certo punto è molto più stimolante essere socievoli. Poiché le persone hanno iniziato a migrare da prima della storia conosciuta, ci sono coloratissime comunità di immigrati e studenti in Erasmus in quasi tutte le principali città del mondo e molto probabilmente anche nella città in cui vi trovate ora. Trovate le comunità cercando online eventi culturali, culinari o cinematografici. Potete anche provare con le comunità online di stranieri della vostra città e nei forum, cercando i post delle persone che cercano un partner per uno scambio linguistico italiano-spagnolo. Se non si muove niente, cercate tra i contatti della vostra rete sui social network. Non si sa mai, qualcuno potrebbe avere un amico che parla spagnolo da presentarvi!

5. Ospitare uno studente di madrelingua spagnola

A proposito di stranieri appena trasferiti o di studenti che parlano spagnolo, voi vi trovate nella posizione unica di aiutare loro e voi stessi. Come? Pensateci: proprio come voi, quando queste persone arrivano nel vostro Paese, sono nuovi e confusi. Offrendo loro il vostro tempo per mostrare i dintorni a chi è appena arrivato, o registrando la vostra casa come un alloggio con una università o scuola di lingua locale, sarete in grado di aiutare i nuovi arrivati ad orientarsi, presentando loro la vostra città e facendo pratica col vostro spagnolo, già che ci siete.

Studia spagnolo con EFMaggiori informazioni

Condividi questo articolo

Ultimi articoli dal Lingue