Le ultime notizie su viaggi, lingue e cultura da EF Education First
Menu

3 motivi per imparare il tedesco

3 motivi per imparare il tedesco

Sono sposata con un aitante svizzero e vivo nel cantone tedesco della Svizzera. Sento parlare tedesco ogni giorno e lo parlo anche (seppure non bene come vorrei). Sebbene il tedesco della Svizzera sia decisamente diverso dall’Hochdeutsch, ovvero l’alto tedesco parlato oltre il confine in Germania, imparare il tedesco ha sicuramente senso per me e, nella mia situazione, sarebbe davvero un errore non farlo!

Ma se non vivete in un paese di lingua tedesca e non avete a portata di mano un partner o un amico che parla tedesco, perché dovreste studiarlo? Vi darò tre buoni motivi.

1. La germania e’ un paese forte

Non solo ha appena vinto i Mondiali (leggi il nostro post sul calcio) ma la Germania sta riscontrando vittorie anche fuori dai campi agonistici. Difficile negare le dimensioni enormi del paese, la sua potenza economica inarrestabile, automobili accuratamente progettate e città affascinanti (per esempio Berlino).

E qual è il modo migliore per cavalcare l’onda e magari trovare lavoro in una delle economie più forti d’Europa? Studiare il tedesco! Su questo non si discute. Se riuscirete a pronunciare ‘Geschwindigkeitsbegrenzung’ senza ingarbugliarvi (ne riparleremo al punto 2), vi integrerete più velocemente all’interno della cultura tedesca e farete una bella figura con la gente del posto.

2. Parole lunghissime (prendetela come una sfida!)

Il tedesco è una lingua difficile. Anche su questo non si discute. Ma è anche una lingua bella ed elegante quando è parlata con un purissimo accento di Hannover (quello più neutro tra gli accenti dell’Hochdeutsch) o nel dialetto meridionale di Bayern (il più elegante secondo gli stessi tedeschi). Può darsi che non sia romantica come il francese o fluida come lo spagnolo, ma la lingua tedesca è comunque espressiva, divertente da imparare ed estremamente utile. Lo confermano 100 milioni di persone in Germania, Austria, Svizzera, Liechtenstein e Lussemburgo che parlano tedesco ogni giorno.

E’ anche una lingua un po’ pazza – un aspetto sempre positivo, secondo me – perché ha alcune delle parole più lunghe mai viste, come ad esempio:

Geschwindigkeitsbegrenzung – limite di velocità, oppure …

Donaudampfschifffahrtsgesellschaftsraddampferkapitänskajütentürsicherheitsschlüsselloch – non chiedete nemmeno cosa significa!

3. Rap in tedesco. non occorre dire altro.

E’ una questione di gusti – sia musicali che linguistici – ma ritengo che il suono della lingua tedesca in una canzone rap sia fantastico. Ha un suono nitido, preciso e potente. In questo caso, il fatto che non si tratti di una lingua ‘dolce’ costituisce un vantaggio e permette di creare delle rime eccellenti come questa (soprattutto la parte eseguita da Curse a 3:06) e questa.

I mie rapper tedeschi preferiti: Samy Deluxe and Curse (vedi link sopra)

Immagine di Domenico Citrangulo, Flickr / Creative Commons

Impara il tedesco con noiMaggiori informazioni

Condividi questo articolo

Ultimi articoli dal Lingue