Le ultime notizie su viaggi, lingue e cultura da EF Education First
Menu

5 cibi per la mente che aiutano a stare svegli in classe

5 cibi per la mente che aiutano a stare svegli in classe

Il lunedì mattina, dopo una notte passata con gli amici, rimanere concentrati in classe può sembrare impossibile. Si sbadiglia, gli occhi sono stanchi e la scrivania può diventare incredibilmente attraente come letto di fortuna. E’ giunto allora il momento di mangiare uno dei cibi energetici favoriti del cervello per darvi la sveglia.

Così il prossimo lunedi, prima di andare a lezione – a casa o in una scuola EF, magari dall’altra parte del globo – preparatevi un milk shake ai mirtilli, bevete una tazza di caffè forte, mangiate frutta secca o, a pranzo, patate al forno. Il vostro cervello ed il vostro insegnante vi ringrazieranno, fidatevi.

Ecco i nostri 5 migliori cibi per la mente:

1) Una tazza di caffè forte

Ogni studente sa che il barista che al mattino gli prepara un bel caffè è il suo migliore amico: il caffè è davvero la bevanda migliore per svegliarsi e mantenersi concentrati nel breve periodo. Ma non bisogna berne troppo altrimenti si diventa nervosi e ci si può sentire male.

2) Un frullato di frutta

Preferibilmente con i super salutari miritilli che con i suoi zuccheri naturali nella forma di glucosio, può aumentare velocemente la memoria oltre a fornire vitamine e minerali di cui il corpo ha sempre bisogno. Ma meglio non abusane per non sentirsi poi troppo stanchi.

3) Qualche pezzo di cioccolato amara o di frutta secca

Sono un toccasana per la mente (il cioccolato contiene anche caffeina) oltre ad avere virtù anti-invecchiamento.

4) Pesce e patate al forno per pranzo

Lo sappiamo, lo sappiamo – certamente non la scelta più eccitante del menù, ma il vostro cervello vi ringrazierà. Il salmone e tutto il pesce in generale, contiene grandi quantità di omega-3, che migliorano la memoria e rallentano l’invecchaimento del cervello. Lepatate sono una costante fonte di energia per il cervello che consuma fino al 20% della energia totale del tuo corpo.

5) I semi di zucca

Sono ricchi di zinco, ferro e altri minerali che aiutano sia il trasporto di ossigeno al cervello che il funzionamento delle cellule nervose, migliorando così le prestazioni generali del cervello.

Un ultimo consiglio: Cercate di dormire sempre a sufficienza e trascorrete abbastanza tempo al sole e all’aria aperta. Entrambe le attività miglioreranno la memoria e contribuiranno alla nascita di nuove idee: così ricorderete più a lungo quanto imparato.

Condividi questo articolo

Ultimi articoli dal Lingue