Le ultime notizie su viaggi, lingue e cultura da EF Education First
Menu

Imparare una lingua all’estero durante il Covid-19: ecco cosa dicono i nostri studenti

Imparare

In EF ci impegniamo ad aprire il mondo attraverso l’istruzione e ci assicuriamo che l’apprendimento non si fermi. In questi tempi duri, abbiamo preso misure di sicurezza estensive per far sì che i nostri campus nel mondo rimangano aperti. Grazie al nostro magnifico staff EF e alla nostra community, studenti di tutto il mondo hanno continuato a studiare le lingue nelle destinazioni dei loro sogni, legando con studenti di altri paesi, mettendo in pratica le proprie competenze linguistiche con gli abitanti del luogo ed esplorando il meglio che le destinazioni hanno da offrire.

Ecco qui alcuni frammenti di storie di alcuni dei nostri studenti che sono partiti per una vacanza studio o un corso di lingua all’estero con noi durante la pandemia Covid-19 – da Malta, Monaco e Roma a San Diego e Honolulu.

Sofia dalla Slovacchia – EF Malta

Viaggiare all'estero ai tempi del Covid-19

Viaggiare all'estero ai tempi del Covid-19

Anche se ho un livello avanzato di inglese, ho scelto di studiare a St.Julian’s, a Malta. L’ho fatto per conoscere persone da tutto il mondo e per godermi l’estate con persone della mia età.

Sono stata una delle prime persone ad arrivare a Malta quando le restrizioni più severe sono state introdotte. Avevamo l’obbligo di indossare le mascherine, igienizzarci e mantenere il distanziamento sociale, ma dopo un po’ di tempo, ci siamo abituati. Tutti hanno dovuto fare il tampone prima di arrivare, quindi questo mi ha fatta sentire molto più al sicuro, essendo tutti in perfetta salute. Eravamo tutti sulla stessa barca, quindi ci siamo aiutati a vicenda.

La vita da studente era davvero meravigliosa. Anche se c’era un numero limitato di studenti in classe, sono stata fortunata e sono capitata in un gruppo di studenti molto affiatato. Abbiamo legato in fretta e reso l’ambiente molto amichevole e accogliente.

È molto difficile scegliere il ricordo più bello, dato che tutto il viaggio è un ricordo per me indimenticabile. Però, se devo proprio sceglierne uno, sarebbe la giornata a Blue Lagoon. Con il mio gruppo di amici ho partecipato ad un’attività con EF ed è stato fantastico. Abbiamo nuotato nelle acque azzurre, entrati in una grotta, ci siamo tuffati dalla scogliera e ci siamo goduti un drink rinfrescante all’interno di un’ananas.

Afonso dalla Svizzera – EF Malta

Viaggiare all'estero ai tempi del Covid-19

Inizialmente avevo prenotato il mio corso di lingua a Santa Barbara. Purtroppo a causa dei requisiti imposti per entrare, la cosa non ha funzionato. EF mi ha contattato quando ha iniziato ad essere chiaro che entrare negli Stati Uniti non sarebbe stato possibile. Mi hanno informato sulle varie alternative disponibili, così ho scelto di andare a Malta. EF si è occupata di tutta l’organizzazione e del rebooking e non mi sono dovuto preoccupare di nulla.

Il mio soggiorno linguistico è stato fantastico. Non avrei mai immaginato potesse essere così bello. Dalle meravigliose spiagge di Malta alle lezioni da cui ho imparato tanto, tutto è stato semplicemente perfetto. Certamente non dimenticherò mai Malta e tutto quello che ho vissuto lì.

Non c’erano molte restrizioni. Bisognava indossare la mascherina ovunque tranne che in strada e prima che iniziasse la scuola ci veniva misurata la temperatura, ma non mi ha mai creato alcun problema. C’erano sempre disinfettanti disponibili ovunque e sapevamo come comportarci. Nonostante le restrizioni, ci siamo divertiti tanto.

È molto difficile scegliere il ricordo più bello, perchè ho visto tantissime cose meravigliose. La mia top 3 comprenderebbe sicuramente la gita in giornata a Comino/ Blue Lagoon – non ho mai visto una spiaggia così. L’acqua è azzurra e cristallina e ha una temperatura perfetta. Un altro ricordo riguarda sicuramente il tempo che ho trascorso con la mia famiglia ospitante. A volte la sera facevamo dei giochi insieme grazie a cui abbiamo avuto l’occasione di conoscerci meglio.

Infine, gli amici per la vita che ho conosciuto a Malta. Ho avuto la fortuna di conoscere e trascorrere del tempo con persone da tutto il mondo. Mi sono rimaste tantissime persone nel cuore.

Leggi di più sull’esperienza di Afonso qui.

Alexandra dalla Slovacchia – EF Roma

Viaggiare all'estero ai tempi del Covid-19

Ho frequentato il mio corso di lingua con EF a Roma, a Settembre 2020. Ho sempre desiderato imparare l’italiano e continuerò a farlo perchè credo sia una lingua molto cool.

Le cose sono un po’ cambiate con le restrizioni dovute al Covid-19, ma non sono state così limitanti come credevo. Ovviamente, ci sono state delle situazioni un po’ sfidanti, come imparare una lingua straniera con la mascherina, mantenere il metro di distanza dai compagni durante le lezioni e le conversazioni, ma in generale è stato gestibile. E capisco che tutte queste misure siano applicate per proteggere noi e gli insegnanti.

Per ovvie ragioni le feste non erano consentite, a parte una cena durante la quale abbiamo potuto sederci in massimo due persone per tavolo. È stato più uno speed dating che una festa! Date queste circostanze, è stato più complicato stringere amicizie, ma ce l’ho fatta lo stesso. Ho conosciuto delle persone molto interessanti e adorabili. Abbiamo trascorso del tempo insieme durante le pause pranzo e le pause caffè.

Il momento migliore del mio soggiorno è stato quando ho realizzato che stavo facendo veri progressi nell’apprendimento della lingua ed ero in grado di parlare e di comprendere.”

Maxime dall’Olanda – EF San Diego e EF Honolulu

Viaggiare all'estero ai tempi del Covid-19

Ero sicura di voler lasciare l’Olanda per studiare l’inglese, perchè credo sia una bellissima lingua ed è una delle più parlate al mondo.

Ciò che mi ha attratta di più di San Diego è stato il campus. È uno dei campus EF più grandi e nuovi con moltissime stutture. Specialmente amo la piscina e il campo da pallavolo e il fatto che io abbia sempre accesso ad essi. San Diego inoltre è una delle città più sicure degli Stati Uniti.

Ho scelto Honolulu specialmente perchè mi sono innamorata di tutte le immagini su Instagram e Pinterest.

In California è obbligatorio indossare la mascherina all’interno degli edifici e nelle aree affollate dove non puoi mantenere 6 feet (1.82 metri) di distanza l’uno dall’altro. A mio parere, questo è rispettato molto e mi sento al sicuro. Qui per le persone è molto difficile mantenere la distanza, per questo penso sia fantastico che tutti indossino la mascherina.

Uno dei più bei ricordi risale all’ultimo weekend – un viaggio in macchina a Borrego Springs, un deserto che dista circa 2 ore in macchina dal campus. Abbiamo guidato nel deserto ascoltando musica inglese, tedesca e olandese. Lungo la strada ci siamo fermati a scattare un po’ di foto e quando siamo arrivati nel deserto c’erano 42°. Nonostante fosse così caldo, abbiamo comunque voluto fare una breve escursione. Dopo una camminata di 20 minuti siamo tornati indietro perchè era troppo per così poche persone. Sul viaggio di ritorno, la metà di noi si sono addormentati, quindi è stato bello e tranquillo. Per concludere bene la giornata, siamo andati a Sunset Cliffs per goderci il tramonto. Una giornata davvero divertente!

Leggi di più sull’esperienza di Maxime qui.

Camilla dalla Svezia – EF Monaco di Baviera

Viaggiare all'estero ai tempi del Covid-19

Ho deciso di andare all’estero con EF perchè avevo bisogno di un cambiamento. Al contempo, la pandemia di Covid-19 è esplosa, quindi viaggi più lunghi e opzioni zaino in spalla non erano contemplabili.

Mi è venuta l’idea di andare in Germania e finalmente dare vita al mio tedesco scolastico. Studiare all’estero durante il Coronavirus non era un’idea scontata, ma ho ottenuto grande sostegno da EF che si è sempre comportata conformemente alle nuove regolamentazioni. Il percorso fin qui potrebbe non essere stato tra i più classici, ma sono davvero felice di essere qui!

È difficile dire se l’insegnamento sia stato influenzato dal Covid-19, dato che non posso compararlo a com’era prima, ma non penso sia stato modificato più di tanto. Naturalmente dobbiamo indossare la mascherina quando camminiamo per i corridoi, ma appena ti siedi al tuo posto in classe (e sei abbastanza distante dagli altri) puoi togliertela. Ci sono inoltre gel igienizzanti ovunque. Ogni mattina quando andiamo a scuola ci viene misurata la temperatura. Tutto ciò mi fa sentire al sicuro!

Esattamente come in Svezia, la maggiorparte dei posti sono aperti, ma bisogna mantenere la distanza e a volte indossare la mascherina. Possiamo andare in birreria, nei parchi e mangiare al ristorante. Ogni tanto facciamo anche cose un po’ più turistiche, come visitare musei o fare escursioni. Ciò che è bello di Monaco è che è proprio situata al centro dell’Europa. In un’ora puoi andare sulle Alpi per un’escursione giornaliera. Se aggiungi un paio d’ore in più, puoi andare in Austria, Italia e in molti altri paesi. C’è moltissimo da scoprire!

Direi che la cosa migliore dello studiare all’estero con EF è conoscere moltissime nuove persone e imparare tutto delle loro culture e tradizioni.

Leggi di più sull’esperienza di Camilla qui.

Ecco tutte le info sulla nostra security policyScopri di più

Vuoi studiare una lingua all'estero? Ordina un catalogo gratuito

Maggiori dettagli