Le ultime notizie su viaggi, lingue e cultura da EF Education First
Menu

10 Ragioni per amare Nizza

10 Ragioni per amare Nizza

Spesso oscurata dall’eleganza di Monaco e dal glamour di St. Tropez, Nizza ha da offrire più di quello che si può pensare. Dalle spiagge incontaminate cosparse di lettini e dalle vivaci chiacchiere francesi, al clima mediterraneo che dura tutto l’anno e alla splendida architettura Art Deco – questa Nizza è senza dubbio una città affascinante come poche.

Ecco le dieci ragioni per amare – e per vivere a – Nizza:

1. Il Carnevale

Ogni anno dal 1294, il Carnevale si svolge nella suggestiva Promenade des Anglais di Nizza nella seconda metà di febbraio. Si tratta di uno tra i più grandi carnevali del mondo e attrae un milione di persone ogni anno.

La risposta dell’Europa al Carnevale di Rio è iniziata come una buona scusa per i più festaioli per mettere in ridicolo coloro che erano al potere. Inoltre, la mancata partecipazione non veniva accolta con gentilezza – chiunque si presentava con una faccia non dipinta, rischiava di essere frustato con calze piene di farina.

La tradizione è stata mantenuta per secoli, con feste che diventano più grandiose di anno in anno.

2. La fusione francese – italiana

Nizza non è da sempre una città francese, in realtà tempo fa era parte dell’Italia. Anche se l’ufficio del sindaco ama dire che la città di Nizza “ha scelto la Francia”, c’è ancora qualche disputa sulla legittimità del famoso voto del 1860. Alcuni dicono che sia stato truccato con le schede “oui” stampate all’epoca , mentre altri sostengono che la stragrande maggioranza di Nizza era favorevole a far parte della Francia.

Il risultato di questo passato un po’ burrascoso, tuttavia, è una felice fusione tra architettura, stile di vita e cucina francese e italiana.

3. La lingua

La lingua tradizionale occitana parlata nel sud della Francia suona un po ‘come il catalano, con elementi di francese e italiano. Il francese, tuttavia, regna sovrano e, con molti locali accoglienti in cui fare pratica, Nizza è un posto perfetto per rispolverare il francese mentre si è esposti a un mix unico di culture e lingue.

4. Il cibo fresco

I turisti alla ricerca di mercati locali che vendono prodotti e prelibatezze francesi non rimarranno delusi. Ci sono molti mercati tra cui si può scegliere, uno più carino dell’altro.

Nizza è anche conosciuta per fantastici frutti di mare freschi, per i dolci, i pasticcini e i vini favolosi che la rendono un paradiso culinario che dà del filo da torcere a Parigi.

Per un piatto tradizionale, prova la socca: una deliziosa frittella di ceci, nonché piatto regionale.

5. Il mix culturale

Con un mix armonioso di cultura italiana e francese, Nizza è a cavallo tra i due territori, e riesce a mantenere un’identità unica.

Come ci si aspetta dalla Riviera francese, la vita a Nizza è un po’ più allegra e tutto si muove ad un ritmo più lento rispetto al resto della Francia.

A Nizza trascorrerai le tue giornate girando per i vivaci caffè della città, curiosando tra i graziosi negozi locali, osservando gli impressionanti yacht disseminati lungo la costa e passeggiando lungo la famosa Promenade des Anglais – e se tutto ciò ti annoia (non pensiamo che accadrà) l’Italia è davvero a due passi.

6. Il Jazz

Se il buon jazz placa la tua anima, allora dovresti davvero andare a Nizza. L’annuale Nice Jazz Festival è stato il primo evento nel suo genere a ottenere una risonanza internazionale. La tradizione continua dal 1948 e porta musicisti e amanti del jazz da tutto il mondo fino alle spiagge assolate di Nizza.

7. Le magnifiche spiagge

La Costa Azzurra non ha rivali quando si tratta di spiagge europee affascinanti. Con le sue acque cristalline, le spiagge di Nizza offrono un luogo di rifugio davvero suggestivo sia per i turisti avidi sia per i residenti di lunga data. Se stai cercando di rilassarti sulla sabbia del famoso Beau Rivage o se vuoi provare lo snorkeling sulle rive rocciose di Coco Beach, Nizza fa al caso tuo e difficilmente troverai una spiaggia che non ti piaccia.

8. Le radici romane

Se il relax sulla spiaggia non fa per te, non temere – Nizza ha un bel po’ da offrire anche a chiunque sia appassionato di storia. Cimiez è un quartiere di Nizza, precedentemente noto come la città romana di Cemenelum. Fondato nel 1 ° secolo d.C.. Cimiez è pieno zeppo di storia e vanta molti splendidi siti archeologici.

Il museo archeologico della regione (Musée Archéologique de Nice-Cimiez) offre ai visitatori un affascinante spaccato della vita romana a Nizza e un giro del sito potrebbe essere un’attività pomeridiana ideale.

9. L’architettura

Con una pittoresca trama di tetti color terracotta che spiccano in cima agli edifici dipinti di rosso e arancio al tramonto, la città vecchia di Nizza offre graziosi negozi e caffè in ogni angolo. Tutta la città è ricca di splendide architetture: tra la Place du Palais, il Musée Masséna e le splendide ville costruite durante La Belle Époque, si ha solo l’imbarazzo della scelta passeggiando per le incantevoli strade acciottolate di Nizza.

10. Panorami in abbondanza

Gli edifici colorati, le passeggiate e le acque azzurre hanno attirato i turisti nel tempo, ma a rendere famose queste attrazioni sono stati i punti panoramici sulle colline appena fuori dalla città.

Diversi artisti, tra i quali Henri Matisse e Marc Chagall, sono rimasti incantati dalla bellezza di Nizza e hanno vissuto lì per diversi anni. Del resto, con viste così straordinarie di cui poter godere ogni giorno, non c’è da meravigliarsi.

Corsi di francese a NizzaScopri di più

Condividi questo articolo

Ultimi articoli dal Viaggi