GO Blog | EF Blog Italia
Le ultime notizie su viaggi, lingue e cultura da EF Education First
MenuCatalogo Gratis

10 destinazioni estive per gli amanti del cibo

10 destinazioni estive per gli amanti del cibo

L’estate è alle porte, e questo significa che è l’ora di pianificare le tue vacanze! Se ovunque vai prediligi il cibo tipico del luogo, non puoi perderti queste 10 destinazioni per l’estate!

Dalle bancarelle dei mercati di Singapore, ai chioschetti di fish&chips a Brighton, esplorare una città tramite la cucina è uno dei migliori modi per conoscere la cultura locale.

1. Singapore

La ricca eredità culturale di Singapore è il punto di forza che la rende la città perfetta per gli amanti del cibo. I suoi piatti sono infatti un mix di diverse culture: Cinese, Malesiana, Indiana, Indonesiana ed Europea.

La città presenta tantissimi bei ristoranti in cui sedersi e gustare i piatti tipici, ma la vera full immersion si ha tra le bancarelle dei mercati, piene di cibi gustosi a prezzi bassi. Non perderti le specialità di Singapore: riso con pollo, spiedini di satay, granchio al chilli e nasi lemak (riso al cocco). Questi frizzanti mercati all’aperto sono sparsi in giro per la città e rimangono aperti anche la sera durante l’estate. E se hai bisogno di rilassarti dopo una giornata passata a scegliere cosa mangiare, puoi passeggiare sul lungomare di Sentosa Island.

2. Sliema, Malta

L’isola di Malta è una gemma per gli europei alla ricerca di una destinazione estiva non affollata. Il piccolo porto di Sliema è un’affascinante e colorata parte della città con insenature rocciose e una lunga passeggiata ricca di ristoranti locali. Ma qual è il cibo tipico di Malta? Prendendo spunto dalle coste vicine, quelle Siciliane e del Nord Africa, il risultato fa venire l’acquolina in bocca. Da provare assolutamente la torta lampuki (torta salata con pesce), lo stufato di coniglio, la bragioli (bistecca alle olive), la kapunata (o caponata - la versione maltese della ratatouille) e per dessert i tipici cannoli maltesi.

3. Toronto, Canada

L’estate a Toronto è fantastica: notti infinite tra concerti, festival pieni di cibo, mercatini, cinema all’aperto e picnic sul mare. I locali si rilassano sulle rive del Lago Ontario prima di rientrare in città e perdersi tra tutto quel cibo. Non perderti TacoFest e RibFest a giugno, Summelicious (famoso festival culinario con tariffe fisse) in luglio, e Sweetery and Taste of the Middle East ad agosto!

4. Seoul, Corea del Sud

La Corea è diventata famosa grazie al recente fenomeno del K-Pop e della serie Netflix Squid Game, quindi è proprio il momento giusto per visitare questo affascinante Stato. I Coreani sono fieri della loro cultura culinaria, e i turisti hanno un’ampia scelta di piatti locali tra cui scegliere. Ci sono banchetti di street-food in ogni angolo, dove poter comprare a poco prezzo squisitezze come hotteok (pancake ripieno), tteokbokki (torta di riso piccante) e odeng (sformato di pesce). Durante i caldi mesi estivi, il Mercato notturno Bamdokkaebi di Seoul è il luogo perfetto per mangiare, bere e fare shopping nei weekend.

5. Brighton, UK

Non c’è di più estivo in Inghilterra del fish&chips in spiaggia! Brighton, una delle mete balneari più gettonate del Regno Unito, è pieno di takeaway sul lungomare. Se preferisci qualcosa di meno unto, prova l’iconico Shelter Hall, uno dei ristoranti migliori della zona, che ha pizza, cibo vietnamita e coreano. La parte migliore? È proprio sulla spiaggia, quindi potrai goderti un ottimo pranzo in riva al mare!

6. Honolulu, Hawaii

Goditi la Bellissima Waikiki Beach di Honolulu e guarda i surfisti tra le onde prima di andare a luau a guardare la tradizionale hula. Non sembra idilliaco? Le Hawaii sono un paradiso tropicale perfetto per chi ama il cibo esotico. Sia che preferisci un sashimi o una poke, oppure un bel piatto di carne hawaiana da Helena’s Hawaiian Food, non rimarrai a bocca asciutta. Non dimenticarti di tenere un po’ di spazio per il dessert: torta al cioccolato haupia, malasada ripieni di crema pasticcera, o il tipico “ghiaccio tritato” hawaiano.

7. Città del Capo, Sudafrica

Città del Capo è un paradiso estivo nell’emisfero sud, con temperature miti e infinite giornate piene di sole da novembre a febbraio. Se Città del Capo non è nel tuo radar da amante del cibo, preparati ad essere sorpreso. Se vale la pane assaggiare la classica carne cotta sul braai (barbecue), l’eredità multiculturale della città ha creato un panorama gastronomico internazionale, pieno di stili e gusti diversi.

Il sabato, fermati al mercato Neighbourgoods e prendi l’essenziale per un picnic da fare su una delle tante spiagge della città, mentre ti godi un bellissimo tramonto sudafricano.

8. Berlino, Germania

In estate le strade di Berlino si trasformano nel posto perfetto per fare aperitivi e spizzicare qualcosina. La cosmopolita città è famosa per cibo e vita notturna. Nel quartiere hipster di Kreuzberg non mancano ristoranti e bar internazionali, ma se vuoi mangiare qualcosa di veloce mentre visiti la città, puoi prenderti un classico Currywurst mit Pommes (salsiccia con curry e patatine fritte), oppur un bel kebab o un Brezel salato.

9. Barcellona, Spagna

Barcellona è la città che non dorme mai, specialmente in estate. Con una delle spiagge più belle in Europa, un centinaio di bar e ristoranti tipici spagnoli aperti fino a tardi, l’estate è il momento perfetto per esplorare questa vivace città spagnola. Passa dal bar prima di buttarti in spiaggia, mangia le famose tapas, come le croquettes (crocchette di patate), jamon serrano (prosciutto crudo), patatas bravas (patate con salsa piccante), bocadillos (bocconcini di pesce) e chorizo (formaggio)! E se hai sete, opta per un bel bicchiere di sangria ghiacciata.

10. Brisbane, Australia

Brisbane è una delle città australiane più grandi, sulla costa del Queensland. La sua temperatura mite tutto l’anno è perfetta per la vita fuori casa: il brunch è una specie di istituzione, quindi preparati a cercare un bel bar dove mangiare un avocado toast.

Gli amanti del pesce devono assolutamente provare “gli insetti della Baia di Moreton”, dei piccoli crostacei grigliati sul barbecue. Per chi preferisce qualcosa di meno costoso, Eat Street Market è un antico mercato all’aperto dove mangiare cucina internazionale e ascoltare musica dal vivo tutti i weekend. Non dimenticarti che l’estate australiana va da dicembre a febbraio, perfetto per scappare dal freddo del nostro emisfero.

Parti con EF questa estateMaggiori informazioni
Ricevi le ultime notizie su viaggi, lingue e cultura nella newsletter GOIscriviti

Scopri il mondo e studia una lingua all'estero

Maggiori dettagli