Le ultime notizie su viaggi, lingue e cultura da EF Education First
Menu

10 motivi per amare New York

10

Città movimentata per eccellenza, New York City incanta le masse con la sua natura dinamica ed ecclettica e per la sua infinita offerta di ristoranti, negozi, arte e cultura. Le ragioni per amare New York sono molteplici, ed è per questo che vi mostreremo i dieci motivi per apprezzare New York nella sua totalità.

1. La lingua

Con più di 800 dialetti parlati, la città di New York è stata incoronata come una tra le mete più linguisticamente varie al mondo. Se stai cercando di imparare l’inglese con il classico accento newyorkese (e con un pizzico di verve tipica del cittadino della Grande Mela), e immergendoti a pieno nella diversità dei dialetti, questo è il post che fa per te!

2. Shopping di prim’ordine

Sfoggiare l’arte dello shopping in una delle maggiori capitali della moda, potrebbe sembrare banale, ma la shopping therapy newyorkese è unica nel suo genere. Vorresti vivere un’esperienza alla Blair Waldorf? Potrai passaggiare lungo la favolosa 5th Evenue e fare un salto in boutique esclusive e lussuriosi centri commerciali. Vorresti qualcosa di ancora più unico ed ecclettico senza rinunciare alle High Street iconiche della città? Raggiungi SoHo o il Meatpacking District, vicino alla famosa High Line Park. Per un’esperienza ad un prezzo più accessibile e con brand unici nel loro genere, ti consigliamo il quartiere di Brooklyn.

3. Central Park

New York è la personificazione di una vera e propria giungla di cemento. Con immensi grattacieli che troneggiano su tutta la città e che spesso oscurano il cielo, questa vasta nuvola di grigio potrebbe lasciarti con il desiderio di cercare spazi più verdi. Central Park è sicuramente un’ottima soluzione: situato nel pieno centro della città, riesce a regalare agli impegnatissimi cittadini newyorkesi, un rifugio dalla quotidianità. Estendendosi per oltre 843 acri di terreno, il parco risulta essere quasi sei volte più grande di Monaco.

4. Diversità

Non è sicuramente una sorpresa, se la città più linguisticamente varia del mondo, risulta essere diversa anche nella sua interezza. La base della statua della Libertà recita queste parole “Datemi i vostri stanchi, i vostri poveri, le vostre masse infreddolite desiderose di respirare liberi, i rifiuti miserabili delle vostre coste affollate … io solleverò la mia fiaccola accanto alla porta dorata”. Queste parole hanno un importantissimo significato per gli immigrati di oggi, tanto quanto per tutti quei 12 milioni di espatriati che attraversarono Ellis Island tra il 1892 e 1954. New York apre la sue braccia a tutti quanti, dando vita ad una comunità meravigliosa nella sua diversità.

5. Uno stile unico

Nonostante non esista uno stile uniforme, esiste sicuramente un aspetto che accumuna tutti i newyorkesi: sono sfrontatamente se stessi e non hanno paura di mostrarlo anche nel loro vestiario. In questa città, l’eccentricità regna sovrana, assieme a street style e silhouettes eleganti. Probabilmente anche gli newyorkesi di lunga data hanno visto di tutto, quindi anche se decidi di girovagare per le vie della città in pigiama, nessuno batterà ciglio.

6. Arte e cultura cool

New York è stata a lungo la capitale dell’arte con oltre 55.000 artisti residenti in città. Le strade sono costellate di gallerie: dalle piccole collezioni di artisti locali al rinomato Museo di Arte Moderna per poi concludere con la meravigliosa, anche se meno conosciuta, Neue Gallerie sulla 5th Avenue.

Inoltre, New York ospita alcuni dei migliori spettacoli teatrali e musicali di Broadway, nonché alcuni dei migliori musical dal vivo e cabaret al mondo. Potresti passare settimane in città a guardare spettacoli di ogni genere, senza rimanere mai a corto di opzioni.

7. Steps, steps, steps

Per tutti coloro che preferiscono evitare l’efficiente ma un po’ scoraggiante metropolitana, New York – e Manhattan in particolare – può essere facilmente percorsa a piedi. Camminare da un posto all’altro è un ottimo modo per esplorare la città. Mi raccomando! Vieni preparato con il giusto tipo di calzature (i tuoi piedi ti ringrazieranno!). Rimarrai sbalordito da quanti passi farai in un giorno a New York e di quante cose potrai vedere semplicemente passeggiando.

8. Le location dei film

Proprio come Central Park, New York è una delle città più filmate al mondo. Per decenni i suoi imponenti edifici e le strade affollate hanno preparato la scena per qualsiasi cosa: dagli appuntamenti romantici con la pioggia in sottofondo, a scontri accesi, così come ad alcune delle serie tv più popolari dell’ultimo decennio: Friends, Sex and the City a Gossip Girl. Passeggia per la città e scopri le famose location dei tuoi film preferiti.

9. Attrazioni celebri

Con uno degli skyline più famosi in tutto il mondo, New York ospita una moltitudine di monumenti ed edifici famosi che non puoi assolutamente perderti. Anche una breve passeggiata per la città ti condurrà probabilmente in alcuni luoghi leggendari, tra cui l’Empire State Building, il ponte di Brooklyn, il Rockefeller Center, Wall Street, Time’s Square, il World Trade Center, The High Line … la lista è decisamente lunga.

10. Luoghi segreti

Nascosti tra le strade meno conosciute, c’è un intero mondo di ristoranti e speakeasy “segreti” – qualcosa che i newyorkesi amano alla follia. Uno di questi luoghi è La Esquina, una brasserie situata in una taqueria messicana. Se ti dirigi verso la porta sul retro all’interno della tavola calda, scendi le scale e attraversi la cucina, ti ritroverai in un ristorante completamente diverso e poco illuminato. Vale la pena ricercare qualche luogo particolare prima del tuo soggiorno a New York, perché questa città offre molto di più di quanto ci si possa aspettare.

Scopri New York con noiCorsi di inglese a New York

Vuoi studiare una lingua all'estero? Ordina un catalogo gratuito

Maggiori dettagli