Le ultime notizie su viaggi, lingue e cultura da EF Education First
Menu

I 10 luoghi migliori per studiare in Europa

I 10 luoghi migliori per studiare in Europa

Scegliere dove studiare può essere una delle decisioni più difficili della vita ed è anche una delle più importanti. Pensare a dove volervi stabilire per almeno 3 anni è impegnativo: vi piacerà? È costoso? C’è un McDonald’s? Per aiutarvi a scegliere, abbiamo pensato di condividere i nostri 10 migliori posti per studiare in Europa.

1. Londra

Non c’è bisogno di dire che Londra sia una delle città universitarie più popolari del mondo e non solo d’Europa. Non stupisce che ospiti un numero enorme di università, che offrono ogni tipo di corso laurea: dai prestigiosi studi economico-politici presso la London School of Economics and Political Science (LSE) alle facoltà creative della Goldsmiths University. Come qualità della vita, Londra è sicuramente una delle città migliori, con i suoi monumenti iconici, i ristoranti, lo shopping, lo svago e la vita notturna, anche se ha un costo elevato.

2. Bristol

Cosa c’è di speciale nel fare l’università a Bristol? In effetti è la città in cui rimane il maggior numero di studenti dopo la laurea in una delle due università della città: la University of Bristol e la University of the West England (UWE). Non è difficile capire perché si resta: Bristol è una delle città più di tendenza dell’Inghilterra, con tante feste e ricca di business creativi. Incide positivamente anche il fatto che si trovi nell’Inghilterra meridionale, a due sole ore da Londra e vicina alle spiagge più belle dell’Inghilterra.

3. Oxford

Ad Oxford, una delle due città universitarie più famose e prestigiose di Inghilterra (l’altra è Cambridge), non manca nulla: posizione nella ridente campagna, nel cuore dell’Inghilterra, un’atmosfera eccitante e “studentesca” e più storia accademica di quanto possiate ottenere da una toga di laurea. Sì, l’Università di Oxford è difficile da conquistare se non siete il meglio del meglio, ma fortunatamente potete ancora vivere l’esperienza d Oxford alla rinomata Oxford Brookes University o anche scegliendo di studiare a Oxford per imparare l’inglese.

4. Edimburgo

La Scozia e l’Inghilterra sono luoghi molto diversi, soprattutto per uno studente. L’Inghilterra avrà anche le spiagge soleggiate e le grandi città, ma la Scozia ha una personalità aspra ed eccentrica tutta sua. Edinburgo è nota per la sua cultura universitaria ed offre un’esperienza gestibile della città, con tutti i vantaggi di una grande città, ma che non diventa travolgente come le grandi metropoli, ad esempio Londra.

5. Dublino

Gli Irlandesi sono famosi per la loro capacità di divertirsi ed in nessun posto è più evidente che a Dublino, capitale dell’Irlanda. È una piccola città con una bella atmosfera, che rende 10 volte più invitante la vita sociale degli studenti del prestigioso Trinity College. Dopo aver terminato di studiare a Dublino, potete iniziare a mandare i CV alle diverse multinazionali che qui hanno il loro quartier generale europeo: tra i residenti al momento ci sono Google, Facebook, Uber ed AirBnB.

6. Barcellona

La capitale delle tendenze spagnole è una delle città più internazionali d’Europa, caratterizzata da una leggendaria vita notturna e di un sano consumo di tapas. A Barcellona potete studiare alla University of Barcelona e alla Università Politecnica della Catalogna, che offrono entrambe dei corsi in inglese nel caso in cui il vostro spagnolo non sia bueno al 100%. Ovviamente potete studiare a Barcellona vi permetterà di diventare fluenti in spagnolo.

7. Parigi

Quale luogo è migliore della Città dell’Amore per studiare in Francia? Seguite le orme di Balzac e Simone de Beauvoir alla rinomata Università Sorbona, curiosate tra i numerosi negozi di libri usati del Quartiere Latino o sorseggiate un café tra una lezione e l’altra a Place de l’Odéon. Sia che vogliate scegliate corsi di moda, storia, economia o regia, studiare a Parigi vi offrirà una fonte infinita di ispirazione ed un ricco stile di vita cittadino. Raramente circoscritti in un campus in stile americano, studiare a Parigi significa che avrete un castello o un monumento storico a portata di mano. Oh, e potete anche studiare ed esercitarvi in francese! Pas mal, non?

8. Lione

Patria di eccellenti istituzioni accademiche come EM Lyon, INSA e la Université Claude Bernard du Lyon 1, Lione è la capitale francese della gastronomia ed una meta molto popolare per l’Erasmus. A sole due ore dalle Alpi francesi e a due ore e mezza dal mare, questa città cosmopolita a misura d’uomo offre sia la neve che il surf. Lione riserva uno speciale benvenuto agli studenti stranieri offrendo loro servizi personalizzati: agenzie di informazioni, assistenza per trovare l’alloggio…e anche lavoro per i giovani neolaureati. È semplicemente un’ottima candidata per gli studenti internazionali.

9. Berlino

Volete studiare (quasi) gratis in una delle città più hippy d’Europa? Studiare a Berlino potrebbe proprio fare al caso vostro. Ricca di storia, la capitale tedesca vi sorprenderà con la sua atmosfera disinvolta, la fiorente vita notturna ed innumerevoli spazi verdi. Iscrivetevi alla TU Berlin (l’Università tecnica di Berlino) o alla Humboldt-Universität, una delle università più prestigiose per l’arte e le scienze umane, e domate la lingua di Goethe! E se non conoscete ancora la lingua, potete impararla con un corso di tedesco a Berlino.

10. Roma

Se siete degli appassionati dell’arte o della storia, non c’è nessun posto migliore di Roma per studiare in Europa. Detta anche Città Eterna, Roma è un museo a cielo aperto che vi sedurrà prima che possiate dire “pronto”! Estremamente ricca di cultura, è anche una capitale europea frenetica, piena di possibilità per gli studenti ed i giovani neolaureati: le associazioni di studenti, la ricerca accademica, le opportunità di business, le conferenze internazionali… Vivete l’energia incredibile della città ed immergetevi in tutto ciò che è italiano.

Studia all'estero con EFMaggiori informazioni

Condividi questo articolo

Ultimi articoli dal