IL BRITISH COUNCIL E CAMBRIDGE

Cambridge English Language Assessment e il British Council collaborano allo sviluppo del test IELTS dalla sua creazione, alla fine degli anni '70. Il test IELTS è stato reso disponibile nel 1980. A quell'epoca il test veniva chiamato ELTS (English Language Testing Service). Cambridge English Language Assessment proponeva già una gamma di esami Cambridge English; questo nuovo test era il frutto di nuove ricerche sull'apprendimento linguistico e l'uso della lingua inglese nella vita quotidiana. Il test intendeva inoltre soddisfare le esigenze specifiche delle università, in materia di valutazione delle competenze linguistiche in inglese accademico.

A metà degli anni '80, il Programma di sviluppo internazionale delle Università e dei College australiani ha collaborato con il British Council e Cambridge allo sviluppo e al lancio di una nuova versione del test. Il nuovo esame fu lanciato nel 1989 con il nome di IELTS.

Il British Council è un'organizzazione per l'istruzione e la cultura e un'associazione senza fini di lucro riconosciuta. Oltre a collaborare alla gestione dell'IELTS, il British Council è sede d'esame presso le sue scuole di inglese presenti in oltre 50 paesi nel mondo. L'IELTS può essere sostenuto in molti altri centri d'esame e scuole.

Cambridge English Language Assessment fa parte della University of Cambridge ed è l'organizzazione responsabile della progettazione per fini accademici e della strutturazione dell'esame IELTS. Cambridge English Language Assessment è un'associazione senza fini di lucro che propone oltre 10 altre tipologie di esami di inglese per studenti non anglofoni, inclusi gli esami Cambridge English ed esami specializzati per ambiti professionali. Cambridge English ha contribuito allo sviluppo del Quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue e ha provveduto ad allineare l'esame IELTS a tale standard fin dalla sua introduzione.